Sant’Agnello: arresti domiciliari per l’imprenditore Salvatore Langellotto

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nuove accuse per l’imprenditore Salvatore Langellotto accusato ora anche di atti persecutori nei confronti del giornalista del “Fatto Quotidiano” Vincenzo Iurillo.

A notificare la misura cautelare degli arresti domiciliari – emessa dal gip di Torre Annunziata su richiesta dell’ufficio inquirente coordinato dal procuratore Nunzio Fragliasso – sono stati gli agenti del commissariato di polizia di Sorrento.

I fatti che hanno visto vittima il cronista sono avvenuti sulla costiera Sorrentina, a Sant’Agnello e a Sorrento, rispettivamente il 9 aprile 2023 e lo scorso 26 gennaio. Da quest’ultima data Langellotto si trova ai domiciliari per l’aggressione al presidente del Wwf Terre del Tirreno, Claudio D’Esposito, avvenuta il 26 marzo 2023.

A causa delle intimidazioni subite, il giornalista de Il Fatto era sottoposto alla vigilanza da parte della Polizia di Stato.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE