Accerchiato e picchiato dal branco a Napoli: giovane in ospedale con l’orbita oculare fratturata

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un giovane di origine straniera è stato accerchiato e picchiato selvaggiamente da un branco di sei persone a Napoli. L’aggressione è avvenuta in Corso Umberto mentre il ragazzo stava tornando a casa dal lavoro.

I tre scooter con in sella gli aggressori lo hanno circondato e picchiato senza motivo.Solo l’arrivo di un’auto della Polizia Municipale ha fatto desistere i sei vigliacchi che si sono dileguati.

Il giovane ha riportato un trauma all’occhio con la frattura dell’orbita oculareDopo le prime cure al CTO, è stato trasferito al reparto maxillo-facciale del Policlinico della Federico II di Napoli.



    “La direzione del Policlinico ci ha confermato il ricovero di questo giovane”, ha commentato il deputato Francesco Emilio Borrelli, che ha appreso la vicenda da un testimone.

    “E’ un’ondata di violenza inarrestabile che peggiorerà se non si interverrà con decisione e fermezza: pene certe e più dure e più agenti in strada. Non è più tollerabile che chi esce di casa viva costantemente nel terrore e sotto minaccia”, ha concluso Borrelli.

    L’ennesimo episodio di violenza a Napoli desta grande preoccupazione.E’ necessario un impegno forte da parte delle Istituzioni per contrastare la criminalità e garantire la sicurezza dei cittadini.

    Le Forze dell’Ordine sono impegnate nella ricerca dei sei aggressori. Le indagini sono affidate alla Polizia Municipale.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Miglioramento dell’organizzazione dei taxi a Piazza Garibaldi a Napoli

    Riunione per ottimizzare il servizio taxi Il prefetto di Napoli, Michele Di Bari, ha guidato una riunione al Palazzo di Governo per discutere delle problematiche legate alla logistica dei taxi presso la stazione ferroviaria di Piazza Garibaldi. Presenti l'assessore alla Legalità e Polizia locale del Comune di Napoli, rappresentanti...

    In ospedale 3 studenti e 2 insegnanti di Salerno in gita a Montecatini

    Tre studenti e due insegnanti, facenti parte di una comitiva in gita scolastica da Salerno e che alloggiavano in un albergo di Montecatini Terme (Pistoia), sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso di Pescia (Pistoia), perché accusavano disturbi gastrointestinali a carattere acuto. E' quanto reso noto dall'Asl Toscana...

    Marcianise, incastrato in rulli bobina: muore operaio

    Tragedia sul lavoro nel Casertano. Non ce l'ha fatta l'operaio di 53 anni che ha perso la vita in un'azienda nella zona industriale di Marcianise. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, lo scorso 11 aprile la vittima, di Casoria (Napoli), stava effettuando lavori di manutenzione su una ribobbinatrice...

    Napoli, evaso dal carcere di Nisida: 19enne preso ai Quartieri Spagnoli

    Durante un'operazione della Polizia di Stato, un giovane di 19 anni è stato arrestato per evasione. Gli agenti della Squadra Mobile hanno intercettato il giovane mentre tentava di fuggire su uno scooter. Dopo un breve inseguimento, è stato catturato e si è scoperto che era evaso il 3 aprile scorso...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE