L'EPISODIO

Sant’Antonio Abate, fuggono a bordo di un suv rubato: una persona arrestata, caccia ai complici

SULLO STESSO ARGOMENTO

A Sant’Antonio Abate i carabinieri della sezione radiomobile hanno arrestato per resistenza e ricettazione Luca Merolla, 50enne di Boscoreale già noto alle forze dell’ordine. E’ pomeriggio e la gazzella percorre le strade della città quando viene notata un’Alfa Stelvio con a bordo 3 persone. I carabinieri non perdono d’occhio il potente suv: da accertamenti risulta rubato lo scorso 19 dicembre, parte l’inseguimento.

L’inseguimento rocambolesco dura diversi chilometri tra corse contromano e danni alle auto in transito fino a quando lo Stelvio non prosegue la propria corsa in un terreno agricolo. I fuggitivi abbandonano l’auto ancora in movimento e i carabinieri riescono a bloccare, a via Lenza, l’autista.

Nell’auto – sequestrata – rinvenuti un paio di guanti neri, un cappello da baseball e 210 euro in contanti. L’auto è stata sottoposta ad accertamenti tecnici da parte dei carabinieri della sezione rilievi del nucleo investigativo del gruppo di Torre Annunziata. Indagini che continuano per i militari di Castellammare impegnati per individuare i 2 complici. L’arrestato è in attesa di giudizio.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


LEGGI ANCHE

Napoli, i metal detector scoprono giovani armati di coltelli, tirapugni e manganelli telescopici

Nelle periferie di Napoli, i quartieri di Piscinola, Chiaiano e Scampia sono stati sottoposti a intensi controlli da parte dei Carabinieri. Un'operazione congiunta della compagnia Vomero e del Reggimento Campania ha portato alla luce armi illegali e sostanze stupefacenti. Utilizzando metal detector, i militari hanno individuato diverse lame tra cui un manganello telescopico di 63 centimetri, un coltello a serramanico e un tirapugni. Tre giovani sono stati denunciati per il possesso di queste armi. Durante i controlli...

Quarto, spari contro l’auto di un incensurato

È mistero a Quarto per una sparatoria avvenuta nella zona di via Cupa Lava. I carabinieri sono infatti intervenuti in seguito a colpi d'arma da fuoco esplosi contro l'auto di un giovane di 24 anni, senza precedenti penali. Il veicolo, parcheggiato in strada, è stato sequestrato dopo che sono stati trovati tre fori di proiettile nella parte posteriore. Fortunatamente non si sono verificati feriti in questo episodio. Al momento sono in corso indagini per comprendere la dinamica...

Caracas, esce la colonna sonora del film firmata D’Erasmo

**La colonna sonora del film "Caracas" di Marco D'Amore firmata da Rodrigo D'Erasmo** La colonna sonora del film "Caracas" di Marco D'Amore, ispirato all'opera letteraria "Napoli Ferrovia" di Ermanno Rea e con un cast composto da Toni Servillo, Marco D'Amore e Lina Camélia Lumbroso, è stata rilasciata in formato digitale il 1° marzo. Rodrigo D'Erasmo, il talentuoso compositore e polistrumentista, ha lavorato alla creazione di una colonna sonora che mescola influenze culturali e musicali, esplorando...

Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE