Rosanna Fratello: spunta sul web il progetto universitario sul film con Placido

SULLO STESSO ARGOMENTO

Dopo la partecipazione al Grande Fratello, Rosanna Fratello è tornata a scalare le classifiche su Spotify e TikTok con il brano del 1982 “Se T’Amo T’Amo” scritto da Cristiano Malgioglio.

Una vera hit arrivata ormai anche oltreoceano con balletti e coreografie registrate in paesi italiani ma anche esteri.

Sul web però spuntano anche degli importanti contributi realizzati in tempi recenti e in particolar modo un progetto universitario sulla pellicola cinematografica La Mano Nera, in cui ha recitato a fianco di Michele Placido. Un inedita intervista condotta dal celebre blogger di spettacolo Andrea Della Rocca in cui l’attrice testimonia l’importante rilievo del film che narrava la mafia italo-americana. Il progetto è stato infatti presentato nell’ambito di un esame su storia pubblica e digitale.

    Il giovane Della Rocca, raggiunto via web ha detto:

    “Devo ringraziare Rosanna Fratello che da vera amica ha trovato il tempo per me e per raccontare in maniera autentica un pezzo di carriera fondamentale per lei. Sono grato a lei e felice del tuo successo attuale frutto di sacrifici e gavetta artistica incredibile”

    La Fratello è stata spesso ospite di Andrea Della Rocca in vari talk tv su storia e spettacolo.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Arrestato a Capodichino boss latitante di Taranto: stava fuggendo in Spagna

    Giuseppe Palumbo, un boss latitante di 35 anni della città di Taranto, è stato arrestato dalle forze dell'ordine al momento in cui stava per...

    Voragine in via Morghen al Vomero: la strada inghiotte due auto. Ferito uno degli occupanti

    Tragedia sfiorata intorno alle 5 di stamane. Evacuato un edificio

    “Giustizia per Fulvio”: la madre e l’Università di Napoli chiedono verità

    "Giustizia per Fulvio" è il grido che unisce la madre di Fulvio Filace, Rosaria Corsaro, e l'Università Federico II di Napoli, dove il giovane...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE