LA NOTA

Regione Campania, 70 assunzioni per attuazione programmi coesione

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Giunta regionale della Campania ha deliberato l’adesione alla manifestazione di interesse nell’ambito del Programma nazionale “Capacità per la Coesione 2021-2027”. L’obiettivo di questa partecipazione è la selezione e successiva assunzione a tempo indeterminato di 70 unità di personale con competenze tecniche e specialistiche.

Queste nuove figure professionali, con la qualifica di funzionari, saranno destinate all’attuazione dei Programmi regionali finanziati con fondi per la coesione. La decisione della Giunta regionale testimonia l’impegno della Regione Campania nel potenziamento delle risorse umane, mirando a migliorare l’efficacia e l’efficienza nell’implementazione dei progetti regionali sostenuti da fondi per la coesione.

La creazione di queste nuove posizioni di lavoro riflette l’attenzione della regione verso lo sviluppo e la coesione territoriale, cercando di garantire la presenza di competenze specializzate necessarie per la gestione dei programmi e progetti regionali. L’iniziativa rappresenta un passo concreto verso la promozione dello sviluppo e del benessere nella regione, attraverso un potenziamento delle risorse umane dedicate alle attività di coesione e sviluppo territoriale.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Approvato il Documento strategico di indirizzo per il Piano Urbanistico di Napoli

Nella Commissione Urbanistica di Napoli è stato approvato all'unanimità il Documento strategico di indirizzo che orienterà le politiche urbanistiche del Comune in previsione della...

Geolier alla Federico II, il rettore: ‘Non ci interessano le polemiche’

Il rettore Matteo Lorito precisa: "Non lo abbiamo invitato per dargli un premio o per fargli tenere una lezione ma per confrontarsi con tanti...

Novartis a Torre Annunziata: 80 mln di investimenti e 300 assunzioni

Il polo produttivo di Novartis Farma a Torre Annunziata è stato teatro dell'evento, durante il quale il presidente di Novartis Italia, Valentino Confalone, ha...

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

Ucciso a Lettere il boss dei narcos dei Monti Lattari: Ciro Gargiulo ‘o biondo

Pranzo con il piombo, anzi con i proiettili di fucile per il boss dei narcos dei Monti Lattari, Ciro Gargiulo detto ciruzzo o' biondo....

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE