Portogruaro, aiuto cade in un canale: morti 4 giovani

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ la tragedia del giorno dell’Immacolata: quattro giovani sono morti in un’incidente stradale avvenuto nella notte a Portogruaro, in provincia di Venezia.

Secondo le prime informazioni dei Vigili del Fuoco, l’auto, dopo esser uscita di strada, è finita in un canale. I corpi delle quattro persone a bordo sono stati recuperati dai sommozzatori.

L’automobile avrebbe sbandato, poi il volo fuoristrada in zona Borgo san’Agnese. I corpi recuperati dai vigili del fuoco. I ragazzi tornavano da una serata trascorsa in un locale.

    Indagini in corsoi per stabilire la dinamica dell’incidente forse dovuto a una distrazione alla guida e alla velocità sostenuto che non ha consentito di controllare l’auto nella curva.

    @riproduzione riservata



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Voragine al Vomero, i ragazzi coinvolti: “Illesi per miracolo, poteva andare molto peggio”

    "Siamo veramente fortunati, la situazione avrebbe potuto essere molto, ma davvero molto peggiore. Siamo salvi per miracolo ed è tutto grazie anche alla prontezza...

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE