IL FATTO

Vendita casalinga di fuochi illegali a Secondigliano, 29enne arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Al sicuro tra le pareti del suo garage, un 29enne incensurato di Secondigliano aveva allestito una bancarella piena zeppa di fuochi illegali, protetto dalla percezione rischiosa della strada in cui si trovava, dove i controlli incalzanti dei carabinieri rendevano pericolosa la sua attività.

Peccato che il portone fosse rimasto aperto, rivelando così i botti in bella mostra e visibili a tutti. I militari del nucleo radiomobile di Napoli, transitando per via Giardino dei Ciliegi, hanno prontamente notato la rivendita clandestina, complice la presenza di diversi clienti in fila.

Sul banco improvvisato spiccavano 761 ben candelotti Cobra, insieme a 10 “cipolle” artigianali e altri fuochi pirotecnici, per i quali il venditore non aveva ovviamente alcuna licenza di vendita. Il 29enne è stato arrestato e trascorrerà i prossimi giorni ai domiciliari, in attesa di giudizio.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


LEGGI ANCHE

Abusivismo edilizio a Pimonte: denunciate 3 persone

A Pimonte, i Carabinieri hanno denunciato tre persone per abusivismo edilizio. Una donna di 47 anni è stata denunciata per aver realizzato, senza autorizzazione, opere abusive sul suo terreno, tra cui rampe in calcestruzzo, una muratura di sostegno, una stalla con blocchi di cemento e altre strutture. Il terreno è stato sequestrato e la donna è stata denunciata. Due fratelli, di 62 e 64 anni, sono stati segnalati all'autorità giudiziaria per lavori in corso senza autorizzazione...

Camorra a Caivano, il clan Ciccarelli contro i pentiti: “…Guappi di cartone”

Salvatore Ciccarelli fratello del boss su tik tok si scaglia contro Pasquale Cristiano e Mariano Alberto Vasapollo

Abodi: “Nuovo palazzetto a Napoli contenga eventi oltre lo sport”

Il progetto di realizzare un palazzo dello sport e dell'intrattenimento a Napoli è inizialmente stato concepito a Roma, e si prevede che altri progetti simili seguiranno. Napoli, essendo una città di dimensioni considerevoli, affronta le sfide una alla volta, ma vi è spazio sufficiente per abbracciare iniziative di vario genere. Secondo il ministro dello Sport e delle politiche giovanili, Andrea Abodi, il palazzo dello sport rappresenta più di un semplice luogo per competizioni sportive; è...

Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE