Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto del 22 giugno

Ecco le estrazioni del Lotto del 22 giugno: BARI...

Premio Arte in Danza: dopo la maestra Alessandra Celentano è alle porte l’ultimo week end

SULLO STESSO ARGOMENTO

Accolta da una folla festosa di spettatori curiosi e ballerini di domani, Alessandra Celentano ha ritirato sabato scorso il Premio Arte in Danza 2023, in occasione della ottava edizione dell’evento, patrocinato dal Comune di Cava dei Tirreni, l’AICS Salerno e il Conseil International de La Danse dell’Unesco, sotto la direzione artistica dei maestri Pina Testa e Stefano Angelini.

PUBBLICITA

“Siate curiosi, studiate tanto, soprattutto la danza classica e non accontentatevi di piccoli complimenti. Lavorate sul difetto e non sul pregio”: questo il consiglio dell’iconica maestra di Amici lanciato sul palco del Teatro Comunale Barba prima di ricevere il riconoscimento, lo stesso che nelle edizioni precedenti è stato assegnati a Josè Perez, Raffaele Paganini, Rossella Brescia e Giuseppe Picone.

L’evento è stato anche l’occasione per la Celentano di rincontrare i suoi colleghi, Stefano Angelini e Pina Testa, solista ed étoile del Teatro San Carlo di Napoli già quando la maestra del talent ricoprì il ruolo di maître de ballet proprio presso il Massimo Partenopeo.

“La danza è arte, rigore e disciplina. Il messaggio che il duo Angelini – Pina Testa tenta di diffondere a livello regionale, io lo faccio a livello nazionale, ma è difficile, perché spesso non veniamo compresi. La nostra è una missione”, ha spiegato la Celentano alla platea.

La manifestazione si concluderà questo week end alle porte: sabato 18 doppio spettacolo alle 17 e alle 20.30: sul palco del Teatro Barba si esibiscono le scuole più rappresentative del territorio campano, a conferma del fatto che il confronto, misto alla messa in scena, costituiscono la linfa vitale per questi giovani che di quest’arte hanno deciso di nutrirsi. Domenica 20 alle 18.30 l’evento si conclude con “La danza nel mondo”, un viaggio tra paesi, tradizioni e culture, lingue e forme espressive che si ricongiungono sulle tavole di palcoscenico.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE