A Giffoni casting per il film ‘Vita’ di Claudio Giovannesi

SULLO STESSO ARGOMENTO

Domenica 10 dicembre, dalle 12.00 alle 18.00, la Multimedia Valley riapre le porte a una nuova grande occasione per aspiranti attori: a vent’anni dalla vittoria del “Premio Strega”, il romanzo “Vita” di Melania Mazzucco diventa un film per il cinema diretto dal regista Claudio Giovannesi, già autore de La Paranza dei Bambini (Orso d’argento miglior sceneggiatura alla Berlinale 2019).

VITA è prodotto dalla prestigiosa casa di produzione cinematografica Indiana e verrà girato nel 2024.

La partecipazione al casting è gratuita e destinata esclusivamente a ragazzi e ragazze campane dagli 11 ai 19 anni per i ruoli di protagonisti. Per chi è interessato basterà presentarsi al casting senza prenotazione a partire dalle ore 12.00 e, non oltre, le ore 17.00 di domenica 10 Dicembre c/o la struttura del Giffoni Film Festival presso MULTIMEDIA VALLEY, Piazza Giffoni Film Festival 1, Giffoni Valle Piana (SA).

    I minori devono essere accompagnati da almeno 1 genitore. Non sono richieste abilità specifiche. Per esigenze dialettali il casting è rivolto solo a ragazzi e ragazze originarie della regione Campania e solo di età anagrafica compresa tra gli 11 e 19 anni.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Napoli, “Se non mi date i soldi vi uccido”, 5 studenti minacciati con un coltello da un presunto camorrista

    Nella recente rapina avvenuta a Napoli, 5 studenti ventenni sono stati minacciati da un individuo mentre si preparavano a riprendere l'auto parcheggiata in via...

    “Giustizia per Fulvio”: la madre e l’Università di Napoli chiedono verità

    "Giustizia per Fulvio" è il grido che unisce la madre di Fulvio Filace, Rosaria Corsaro, e l'Università Federico II di Napoli, dove il giovane...

    Voragine al Vomero, i ragazzi coinvolti: “Illesi per miracolo, poteva andare molto peggio”

    "Siamo veramente fortunati, la situazione avrebbe potuto essere molto, ma davvero molto peggiore. Siamo salvi per miracolo ed è tutto grazie anche alla prontezza...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE