Il Premio Elsa Morante inaugura la nuova sezione graphic novel, la vincitrice è Fumettibrutti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Premio Elsa Morante: Una Nuova Sezione dedicata ai Graphic Novel

Il Premio Elsa Morante ha introdotto una nuova categoria dedicata ai graphic novel, e la vincitrice è stata Fumettibrutti. Fumettibrutti, pseudonimo di Josephine Yole Signorelli, è stata premiata per il suo lavoro su “La separazione del maschio” insieme a Francesco Piccolo. Questo evento si svolgerà il 15 maggio presso l’Auditorium della Rai di Napoli, con la presidenza di Dacia Maraini.

Il Successo di Fumettibrutti

Nata a Catania nel 1991, Fumettibrutti ha ottenuto un grande seguito sui social media. Con sei libri pubblicati con Feltrinelli e vari premi già vinti, ha catturato l’attenzione del mondo dei fumetti. Il suo ultimo lavoro con Francesco Piccolo, “La separazione del maschio”, ha trasformato un romanzo di successo in un graphic novel provocatorio, affrontando temi profondi come la fedeltà, l’amore e i ruoli sociali.

    I Vincitori delle Altre Sezioni

    Oltre a Fumettibrutti, saranno presenti alla cerimonia del 15 maggio presso l’Auditorium della Rai di Napoli anche i vincitori delle altre sezioni del Premio Elsa Morante. Tra di essi vi sono i premi Elsa Morante Ragazzi, letti da migliaia di giovani lettori in Italia e nel mondo, che rappresentano la rete del Morante.

    L’Evento e gli Organizzatori

    L’evento sarà condotto da Alessandro Incerto e Tiuna Notarbartolo e vedrà la partecipazione di mille ragazzi. Per coloro che non potranno partecipare di persona, sarà possibile seguire le dirette sui canali social del Premio Elsa Morante e della Rai. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Culturale Premio Elsa Morante e dalla Rai Campania, con la supervisione di Iki Notarbartolo, la direzione della comunicazione di Gilda Notarbartolo, e la grafica curata da Umberto Amicucci.

    L’edizione del Premio Elsa Morante 2024 si preannuncia ricca di spunti interessanti e di riconoscimenti per personalità di spicco nel mondo della cultura e dell’arte.



    LIVE NEWS

     Ergastolo per l’infermiera assassina di Piombino

    Condannata all'ergastolo l'infermiera assassina di Piombino. In primo grado...
    DALLA HOME

     Ergastolo per l’infermiera assassina di Piombino

    Condannata all'ergastolo l'infermiera assassina di Piombino. In primo grado a Livorno era stata condannata per omicidio, poi assolta e quindi nuovamente condannata al processo d'appello bis celebrato dopo l'annullamento della Cassazione. È ancora ergastolo per Fausta Bonino, l'infermiera accusata di aver iniettato dosi massicce di eparina a quattro pazienti ricoverati...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE