Circolazione ferroviaria sospesa tra Salerno e Battipaglia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Modifiche alla circolazione di treni regionali e a lunga percorrenza sulla linea Napoli – Salerno – Battipaglia. Per consentire lavori di manutenzione e potenziamento infrastrutturale, la circolazione ferroviaria è sospesa tra le stazioni di Salerno e Battipaglia dalle ore 19.50 di sabato 18 novembre alle ore 07:00 di lunedì 20 novembre. Il programma di circolazione dei treni AV, Intercity, Intercity Notte e Regionali sarà modificato.

In particolare, i treni delle seguenti relazioni potranno subire variazioni, limitazioni di percorso o cancellazioni: • I treni AV della relazione Torino Porta Nuova/ Milano Centrale – Potenza Centrale/ Taranto, Venezia Santa Lucia/ Torino Porta Nuova/ Milano Centrale / Roma Termini – Reggio di Calabria Centrale, Sibari – Bolzano; • I treni Intercity della relazione Roma Termini – Potenza Centrale / Taranto, Roma Termini – Reggio di Calabria Centrale/ Palermo Centrale/ Siracusa, Milano Centrale – Reggio di Calabria Centrale; • I treni Intercity Notte della relazione Torino Porta Nuova – Reggio Calabria Centrale, Milano Centrale – Siracusa/Palermo Centrale, Roma Termini – Siracusa/Palermo Centrale; • I treni Regionali delle relazioni Napoli Centrale – Salerno – Potenza Centrale, Napoli – Taranto, Napoli Centrale – Cosenza/ Paola/ Sapri, Caserta – Battipaglia e alcuni treni regionali Napoli Centrale – Roma Termini.

Prevista la riprogrammazione del servizio, sostituzioni con bus e modifiche degli orari con aumento dei tempi di percorrenza, in relazione anche al traffico stradale. I posti disponibili possono essere inferiori rispetto al normale servizio offerto, “si consiglia pertanto di valutare la ripianificazione del proprio viaggio”, secondo quanto è riferito in una nota.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

Napoli, chiede scusa in aula e vuole risarcire il motociclista che investì e uccise Elvira Zibra sul Lungomare

Processo al motociclista napoletano Gianluca Sivo accusato di omicidio colposo per la morte di Elvira Zibra, investita mentre era in sella alla sua moto...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE