Arriva a Napoli il villaggio natalizio ispirato al Grinch

SULLO STESSO ARGOMENTO

L’innovazione assoluta del Natale 2023 a Napoli è un intero villaggio avventura ispirato al Grinch, il personaggio più irriverente, cinico e simpatico del Natale, protagonista del film del 2000 interpretato da Jim Carrey e diretto da Ron Howard.

Un’icona per intere generazioni, il Grinch diventa l’ispirazione di un percorso guidato, in cui i bambini, con o senza genitori al seguito, saranno accompagnati da operatori che li coinvolgeranno con storie emozionanti e racconti ad alto impatto emotivo. I partecipanti affronteranno una serie di prove in otto fasi per sconfiggere il Grinch e recuperare i doni rubati. Un’esperienza a tema che coinvolgerà i bambini per circa novanta minuti.

Il Regno del Grinch, situato a Napoli in Via Terracina, negli spazi della struttura “Oasi Flegrea”, rappresenta un’esperienza unica per i bambini, un formato innovativo già presente in numerose location in Europa, tra cui musei sensoriali, mostre interattive e musei d’arte.

    L’apertura al pubblico è prevista nei primi tre weekend di dicembre, dalle 10.00 alle 20.00, con ingresso gratuito per i genitori e un biglietto di 15 euro per i bambini. Sono disponibili ingressi riservati per scuole e gruppi.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Arrestato a Capodichino boss latitante di Taranto: stava fuggendo in Spagna

    Giuseppe Palumbo, un boss latitante di 35 anni della città di Taranto, è stato arrestato dalle forze dell'ordine al momento in cui stava per...

    Napoli, arrestato il complice del rapinatore che ferì l’ingegnere

    Napoli. E' stato arrestato anche il secondo rapinatore che la sera del 29 marzo 2023 partecipò al tentato omicidio di un ingegnere che stava...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE