Truffe anziani a Potenza, arrestati due di Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sono accusati di truffa, nei mesi scorsi, alcuni anziani residenti a Potenza: due uomini, Antonio Vitolo e Pasquale Aprea, di Napoli, sono stati arrestati dalla Polizia nell’ambito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica del capoluogo lucano.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, per truffare gli anziani, i due utilizzavano la tecnica del “falso avvocato” o del “falso incidente stradale”.

Particolari sul contrasto al fenomeno delle truffe agli anziani saranno resi noti stamani, in un incontro con i giornalisti, che si terrà alle ore 12 negli uffici del Procuratore della Repubblica di Potenza, Francesco Curcio.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Il valore della cocaina immessa sul mercato avrebbe fatto incassare 25milioni di euro: un duro colpo ai narcos
Nessun '6' nell'estrazione del Superenalotto di oggi ma centrato un '5+1' da quasi 600mila euro (578.932 euro). Il jackpot per il prossimo concorso sale a 94,4 milioni. Ecco la combinazione vincente: 8 - 12 - 20 - 24 - 45 - 73. Numero Jolly: 4. Numero Superstar: 3 Queste le quote...
Il prossimo 3 maggio segna una data speciale per tutti i tifosi del Napoli e gli amanti del cinema in Italia. Nei cinema di tutto il paese saranno proiettate anteprime speciali di "Sarò con Te", il film evento diretto da Andrea Bosello e prodotto da Filmauro di Luigi e...
Il prefetto di Napoli, Michele di Bari, ha emesso una prescrizione che vieta la vendita di biglietti ai residenti nel Lazio per la partita di calcio di serie A tra Napoli e Roma, in programma domenica prossima presso lo stadio Maradona. Questa decisione è stata presa sulla base del...

IN PRIMO PIANO