IL FATTO

Ripiantumata la palma di via Caracciolo, abbattuta durante le riprese dell’ultimo film di Sorrentino

SULLO STESSO ARGOMENTO

Era stata sradicata durante le riprese dell’ultimo film del regista Paolo Sorrentino a Napoli e la cosa aveva scatenato le proteste di alcuni residenti: la piccola palma che sorgeva tra gli scogli nell’area della Mappatella Beach, la spiaggia pubblica alla Rotonda Diaz, in via Caracciolo.

Erano stati proprio alcuni cittadini a segnalare l’inconveniente, in primis anche al deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli durante un suo sopralluogo in zona. Dopo l’intervento di quest’ultimo, la palma è stata ripiantumata ed è quindi ritornata al suo posto.

“La produzione del film di Sorrentino, dopo la nostra protesta e l’intervento della Capitaneria di Porto, ha ripristinato la palmetta abbattuta a ferragosto durante le riprese del film. Napoli ed i napoletani vanno rispettati. Se si vuole utilizzare la città, come set o altro, che si stia attenti e non si facciano danni. Questo è un principio che deve valere sempre”, ha commentato il deputato Francesco Emilio Borrelli con i consiglieri municipali di Europa Verde Lorenzo Pascucci e Gianni Caselli.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e...
DALLA HOME

Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...
TI POTREBBE INTERESSARE

LA CRONACA