L'EVENTO

Grande successo per la Napoli Obliqua: impegnati 250 ciclisti da tutta Italia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Circa 250 ciclisti giunti da tutto il Paese domenica 15 ottobre hanno partecipato alla Napoli Obliqua, appuntamento imperdibile a livello nazionale nel panorama di eventi cicloturistici. I partecipanti hanno scelto uno dei due itinerari, il primo il più lungo di circa 70 km a/r ed un dislivello positivo di oltre 1000 mt e il secondo, più breve di circa 40 km con dislivello positivo di 600 mt, con partenza e arrivo alla Mostra d’Oltremare.

In questa edizione i ciclisti hanno attraversato l’area Flegrea, terra di laghi e vulcani, mare, terme, arte, cultura e natura in un percorso inedito, arricchito dal passaggio in aree verdi e boschive insolite e con passaggi anche tra pittoreschi borghi della zona. La Napoli Obliqua non poteva non toccare il centro città e i suoi quartieri più antichi: Rione Sanità, Quartieri Spagnoli, Posillipo per poi raggiungere il Cratere degli Astroni e l’area flegrea.

La Napoli Obliqua è un progetto ampio di valorizzazione ed attrazione anche turistica in chiave sostenibile della città, che punta a diventare la più estesa ciclovia urbana in ambito metropolitano; è un evento promosso dall’Asd Napoli Pedala, patrocinato da Comune di Napoli, Comune di Pozzuoli, Comune di Bacoli, Ente Parco delle Colline Metropolitane di Napoli ed è supportato dall’Agenzia Regionale Universiadi per lo Sport e dal centro diagnostico Theo.

“La numerosa partecipazione di oggi oltre ad essere un successo ed un bel segnale per una fruizione di Napoli in chiave turistica finalmente sostenibile è un messaggio inequivocabile della voglia di vivere la città liberi dal traffico. Tra i primi interventi in questo senso che chiediamo al Comune, l’istituzione delle domeniche a piedi, intervento non più rinviabile”, ha detto Luca Simeone, direttore del Napoli bike festival.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Il forte legame tra Fausto Coppi e Somma Vesuviana, 80 anni dopo

A distanza di 80 anni dagli eventi che hanno segnato l'epopea del grande campione Fausto Coppi, un gruppo di 50 appassionati di ciclismo ha deciso di onorare la memoria del mito italiano ripercorrendo l'itinerario che il campione faceva ogni giorno da Caserta a Somma Vesuviana. Angelo D’Avino, figlio di Giuseppe,...

Arriva il caldo e ripartono i bollettini del ministero della salute sulle ondate di calore

Riparte l'attività estiva del Piano Caldo, un'iniziativa finalizzata a prevenire gli effetti negativi del caldo sulla salute, soprattutto nelle persone più fragili. Secondo quanto riportato sul portale del Ministero della Salute, il programma prevede la pubblicazione giornaliera di un bollettino specifico sulle ondate di calore per ogni città, che viene...

CRONACA NAPOLI