Frattamaggiore, tentò di rapinare tre ragazze: arrestato dopo un mese grazie a un livido sotto un occhio

SULLO STESSO ARGOMENTO

Lo scorso 25 agosto, lungo la strada statale Frattamaggiore- Sant’Arpino, tentò di rapinare tre ragazze che viaggiavano a bordo di un’auto fermandone la corsa dopo essersi posto quasi al centro della carreggiata.

L’uomo, che venne messo in fuga grazie alla pronta reazione delle vittime, venne però arrestato per resistenza a pubblico ufficiale poco dopo dai carabinieri di Cesa che lo inseguirono a causa dell’alta velocità. Dai controlli risultò che viaggiava senza patente e su un’auto rubata.

Per lui, in quell’occasione, vennero disposti gli arresti domiciliari. Un mese e mezzo dopo quei fatti, grazie alla denuncia delle tre ragazze, che ai carabinieri di Sant’Arpino ne hanno descritto le fattezze fisiche in modo dettagliato sottolineando il livido che aveva sull’occhio, alle telecamere di videosorveglianza e alle foto segnaletiche, il rapinatore, un 32enne, è stato identificato e arrestato dai carabinieri, questa volta per la tentata rapina.

     Il bandito minacciò di morte le tre ragazze

    Le vittime riferirono di essere state minacciate di morte dall’uomo che aveva anche i capelli alla conducente e schiaffeggiato l’altra passeggera: “Datemi le borse altrimenti vi uccido”, aveva urlato.

    I carabinieri di Sant’Arpino si sono quindi coordinati con i colleghi del vicino comune di Cesa, ed è emerso che il rapinatore era proprio quello fermato per eccesso di velocità.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    CALCIO MERCATO, il Napoli su Lukaku e il neo promosso Como prepara il colpo Icardi

    In attesa che si sistemino le tante panchine ancora in attesa del loro nuovo 'padrone' (le ultime danno PIOLI in avvicinamento al Napoli, con contratto biennale più opzione per un'ulteriore stagione), con DE ZERBI ancora in attesa di proposte concrete (oltre a quelle di Porto e Marsiglia) dopo il...

    Il cantautore casertano Valerio Piccolo firma la canzone del film di Paolo Sorrentino

    Il poliedrico artista di Caserta, Valerio Piccolo, noto musicista, cantautore, traduttore e adattatore per libri, teatro e cinema, firma la canzone originale "E si' arrivata pure tu" per il nuovo film di Paolo Sorrentino, "Parthenope", in concorso al 77esimo Festival del cinema di Cannes. "Sono onorato e felice di contribuire...

    CRONACA NAPOLI