L'ANALISI

Stop al Decreto Crescita, addio agevolazioni sui contratti: i giocatori del Napoli coinvolti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Grosse novità dal Governo in vista della prossima finanziaria: le big della Serie A dovranno infatti prepararsi a fare a meno del Decreto Cescita, cosa che peserà economicamente sui contratti di alcuni dei giocatori più importanti arrivati nelle ultime sessioni di mercato. A riportarlo è l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.

PUBBLICITA

Il Governo avrebbe infatti varato una stretta sugli sconti fiscali per i lavoratori che arrivano dall’estero ma soprattutto ha escluso gli sportivi da queste facilitazioni. I contratti peseranno dunque di più a partire dal prossimo mercato invernale, ma sono interessati anche di quelli che sono arrivati dal 1° luglio scorso in poi.

In casa Napoli il provvedimento interesserà i contratti di Lindstrom, Cajuste e Natan. Ma anche altri top club italiani si vedranno tagliare le agevolazioni per alcuni big: all’Inter è il caso di Thuram e Pavard, al Milan di Pulisic, Loftus-Cheek e Reijnders, alla Juve di Weah. Ancora: in casa Roma aumentano le spese per Aouar e Ndicka.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Prossima Partita

Classifica

IN PRIMO PIANO

Ultime Notizie