L'EVENTO

Giornata Mondiale della Salute mentale, a Casavatore incontro con la regista Andrea Simonella

SULLO STESSO ARGOMENTO

In occasione della giornata mondiale della salute mentale, Casa Impresa Benessere Arzano e Centro Diurno Sant’Antimo, gestiti dalla Cooperativa Sociale elleuno e ATI Consorzio Italia, in collaborazione con il Dipartimento di Salute Mentale dell’ASL Napoli2Nord, annunciano un importante evento di sensibilizzazione che si terrà martedì 10 ottobre presso la Biblioteca “Biagio Perrotta” in vale Manzoni 33 a Casavatore, in provincia di Napoli.

L’evento prevede un incontro con la regista-sceneggiatrice Andrea Simonella, durante il quale sarà proiettato il cortometraggio “Uruguay”. L’obiettivo dell’incontro è sensibilizzare e combattere gli errori e gli abusi in salute mentale che purtroppo feriscono e violano i diritti delle persone più vulnerabili nella società. Attraverso la proiezione del cortometraggio, si intende sollevare il velo su comportamenti inaccettabili e garantire che non restino più silenziosi, ma vengano affrontati con fermezza per prevenirli in futuro e proteggere i diritti delle persone fragili.

All’esterno della biblioteca sarà allestito uno stand informativo a cura del gruppo di riabilitazione SIR Casa Impresa Benessere DSM ASL Napoli2Nord insieme agli utenti: saranno distribuite brochure informative e gadget per diffondere la consapevolezza sui trattamenti riabilitativi innovativi in salute mentale.

Presso la residenza, un apposito spazio sarà dedicato a colloqui gratuiti condotti da operatori della salute mentale. I colloqui sono destinati alle persone che ritengono di essere vittime di abusi psicologici, fisici o sessuali, in particolare alle donne. L’obiettivo è offrire un ambiente sicuro in cui accogliere, ascoltare e indirizzare chi ha vissuto tali situazioni, offrendo loro il sostegno necessario.



LIVE NEWS

Don Patriciello: “De Luca non mi ha dato la mano, ma l’avrei ignorato”

Alla domanda se il governatore della Campania lo abbia...
DALLA HOME

Tragedia in Valtellina: morti tre giovani finanzieri

Tragedia in Valtellina: 3 giovani finanzieri del Sagf perdono la vita durante un'esercitazione in montagna. Un'esercitazione di addestramento si è trasformata in tragedia questa mattina in Valtellina, dove tre giovani militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (Sagf) hanno perso la vita precipitando da una parete rocciosa. I tre alpini,...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE