I Campi Flegrei ospiteranno il Giro d’Italia

SULLO STESSO ARGOMENTO

La prossima primavera, il Giro d’Italia attraverserà nuovamente – come accaduto nel 2022 – i comuni dei Campi Flegrei colpiti dal bradisismo. Lo rendono noto i sindaci della zona, esprimendo soddisfazione per l’incontro svoltosi stamane a Pozzuoli con i ministri Musumeci e Sangiuliano. “Abbiamo dimostrato che l’unione fa la forza e che c’è bisogno del contributo di tutti per ottenere risultati concreti”.

I sindaci evidenziano “la celerità dell’azione del Governo centrale” e la volontà di predisporre strumenti di prevenzione e mitigazione del rischio, non solo per quello vulcanico – legato all’eventualità di un’eruzione nei Campi Flegrei – ma anche per i problemi causati dai terremoti e dal sollevamento del suolo legati al bradisismo.

“Per la prima volta stiamo progettando e realizzeremo, in tempi brevi, azioni concrete per la sicurezza dei cittadini flegrei. Questa mattina abbiamo definito i ruoli operativi di tutti i soggetti coinvolti a vario titolo nel programma di intervento, abbiamo stabilito le modalità di lavoro e i tempi di realizzazione. Sono impegnate le migliori professionalità presenti a livello nazionale, gli enti e le istituzioni a tutti i livelli di governo.



    Uno sforzo congiunto enorme che sarà coordinato dalla Protezione Civile Nazionale, dalla Regione Campania e da Città Metropolitana”. Dall’incontro è emersa”la ferma volontà di tenere alta l’attenzione sui Campi Flegrei, attraverso la programmazione di una visita di tutti i Ministri della Cultura europei ed il passaggio del Giro d’Italia attraverso tutti i comuni della zona rossa. Siamo già al lavoro, tutti insieme, nell’esclusivo interesse dei cittadini”.

    La nota è firmata dai sindaci Luigi Manzoni (Pozzuoli), Gaetano Manfredi (NAPOLI e Città metropolitana), Josi Gerardo Della Ragione (Bacoli), Antonio Sabino (Quarto), Nicola Pirozzi (Giugliano), Matteo Morra (Marano) e dal commissario prefettizio Giovanni Lucchese (Monte di Procida).


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Il valore della cocaina immessa sul mercato avrebbe fatto incassare 25milioni di euro: un duro colpo ai narcos
    Nessun '6' nell'estrazione del Superenalotto di oggi ma centrato un '5+1' da quasi 600mila euro (578.932 euro). Il jackpot per il prossimo concorso sale a 94,4 milioni. Ecco la combinazione vincente: 8 - 12 - 20 - 24 - 45 - 73. Numero Jolly: 4. Numero Superstar: 3 Queste le quote...
    Il prossimo 3 maggio segna una data speciale per tutti i tifosi del Napoli e gli amanti del cinema in Italia. Nei cinema di tutto il paese saranno proiettate anteprime speciali di "Sarò con Te", il film evento diretto da Andrea Bosello e prodotto da Filmauro di Luigi e...
    Il prefetto di Napoli, Michele di Bari, ha emesso una prescrizione che vieta la vendita di biglietti ai residenti nel Lazio per la partita di calcio di serie A tra Napoli e Roma, in programma domenica prossima presso lo stadio Maradona. Questa decisione è stata presa sulla base del...

    IN PRIMO PIANO