LA FRASE

Cairo ‘bacchetta’ De Laurentiis sui diritti tv: “Un giorno ci ringrazierà”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“L’assegnazione dei diritti tv? Secondo me abbiamo fatto la cosa giusta, quello del canale era un progetto affascinante per certi verso ma anche molto rischioso”. Così il presidente del Torino Urbano Cairo dopo l’Assemblea di Lega che ha assegnato i diritti tv della Serie A ancora a Dazn e Sky dalla stagione 2024/25 alla stagione 2028/29.

“Le dichiarazioni di De Laurentiis? Lo stimo, ma io la penso diversamente da lui – aggiunge invece Cairo sulle parole del presidente del Napoli -. Non credo che il calcio italiano morirà con questa scelta, il contratto troppo lungo era la base su cui i broadcaster hanno fatto l’offerta”.

“Non era quello che avremmo voluto, ma con la parte di revenue sharing non è un accordo del tutto negativo e l’offerta potrebbe essere più alta. Quello legato a un canale televisivo sarebbe stato un errore. De Laurentiis un giorno ci dirà grazie, parafrasando quel che ha detto Antonio Ricci al premier Meloni”, conclude il patron del Torino.




LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Napoli, scritta con condanna a morte per il ministro Nordio

Una scritta di condanna a morte contro il Ministro della Giustizia Carlo Nordio è apparsa su un muro della stazione Salvator Rosa della metropolitana...

Napoli, ragazzino con coltello in tasca: denunciato

Operazione di controllo dei carabinieri da Bagnoli a Posillipo: 7 persone denunciate, sequestrata anche droga al rione Traiano

Poggiomarino, divise delle forze dell’ordine, pistola modificata e mazza da baseball: denunciati padre e figlio

La guardia di finanza del gruppo di Torre Annunziata ha sequestrato un'arma da fuoco modificata e una mazza da baseball priva di protezione a...

Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE