Napoli, spaccio in Piazza Carlo III:arrestato un 23enne

Napoli. Ieri sera, gli agenti del Commissariato San Carlo-Arena,...

Arzano, sequestrato negozio di rivendita abusiva di frutta e ortaggi: denunciato un uomo

SULLO STESSO ARGOMENTO

Continua senza sosta l’attività di repressione e prevenzione sul territorio da parte degli agenti della polizia locale di Arzano con controlli mirati in aziende e attività commerciali.

PUBBLICITA

L’ennesimo blitz è scattato ieri mattina sul territorio e le condotte maggiormente prese di mira sono state quelle dell’occupazione di suolo, elusioni tributi e furti di utenze. L’ennesimo blitz è scattalo nella centralissima Via Roma, dove gli agenti insospettiti per l’apertura di un negozio di ortofrutta con l’esposizione di cassette e prodotti dell’orto sul marciapiedi pubblico, hanno voluto vederci chiaro.

Entrati nel negozio improvvisato, i caschi bianchi si sono trovati di fronte un uomo, già noto alle forze dell’ordine per diversi precedenti, che aveva da qualche giorno aperto l’attività senza autorizzazione e vendendo alimenti in strada in violazione delle norme sull’igiene e sanità pubblica.

Lo stesso, alla vista degli agenti, avrebbe iniziato a manifestare segni di agitazione. Identificato è stato denunciato alla Procura della Repubblica anche per la violazione della legge sugli alimenti. L’attività è stata sequestrata con sanzione per cinquemila euro anche sulla legge del commercio , occupazione abusiva suolo e abbandono rifiuti mentre la merce, circa un quintale, è stata sequestrata e distrutta.

L’intervento di ieri mattina rientra nell’ambito dell’operazione di bonifica di un territorio dove la polizia locale agli ordini del colonnello Biagio Chiariello da circa due anni ad Arzano è proiettato in maniera intensa, tanto che sono circa una decina le attività controllate e sanzionate, con denunce per furto utenze e violazione legge sugli alimenti

. Nel corso dei controlli è stato anche portato alla luce e scoperto che due commercianti rubavano l’acqua. Anche in questi casi sono stati apposti i sigilli per poi essere denunciati con asportazione dei misuratori. I controlli effettuati hanno una doppia finalità: tutelare la salute dei consumatori ed i commercianti che operano nella legalità e rispettano le norme. Infine, dai controlli eseguiti nelle vie del centro cittadino, in quattro casi, i rispettivi venditori, alla vista degli agenti sono fuggiti lasciando la merce sul posto.

G. B.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE