soresa
Pubblicitasoresa

L’allarme del sindaco Pozzuoli: “Servono le prove di evacuazione”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Sono necessarie prove di evacuazione a Pozzuoli, non sappiamo ancora la data precisa ma avverranno nei prossimi giorni”. Lo ha detto il sindaco di Pozzuoli Luigi Manzoni, commentando la nuova forte scossa di terremoto di ieri sera. Oggi a Pozzuoli sono chiuse le scuole “per il lavoro di controllo – ha detto il sindaco – che stiamo esercitando da ieri sera con la protezione civile, i vigili urbani, i tecnici specializzati e i vigili del fuoco.

Stiamo effettuando un monitoraggio del territorio di Pozzuoli e finora non risultano criticità. Sulle scuole tranqullizzo i genitori”. Ora verifiche a condomini, saranno finanziate da istituzioni. “Il bradisismo andava attenzionato e monitorato a Pozzuoli da sempre e invece non lo hanno fatto. Ho illustrato la situazione da cui veniamo al ministro, perché andavano messe in campo azioni preventive e invece prove di protezione da rischio non sono state fatte dal 1984 a oggi”. Lo ha detto il sindaco di Pozzuoli, Luigi Manzoni, commentando l’ennesima scossa di terremoto avvenuta nella serata di ieri.

“Il bradisismo non è un singolo sisma – continua il sindaco – ma necessita sempre di azioni a mitigazione del rischio. Oggi facciamo prevenzione e pensiamo al Giappone, che ha fatto prevenzione e tutti sanno cosa fare quando arriva la scossa. Ci stiamo lavorando e adesso per noi è importante dare un messaggio ai cittadini preoccupati: attenetevi alle comunicazioni dell’Ingv, della protezione civile e del Comune.


    Bisogna stare tranquilli, sapendo che ora cominciano i controlli degli edifici che abbiamo chiesto al Governo: serve fare una microzonazione sismica di terzo livello e il ministro Musumeci ci ha confermato che ogni condominio riceverà i finanziamenti dal Governo e dalla Regione Campania per le verifiche che verranno effettuate da centri specializzati o atenei. Con il ministro Musumeci abbiamo parlato anche delle strade di esodo da Pozzuoli per un adeguamento dei piani di emergenza e delle vie di fuga che ora sono molto migliori rispetto alla fine del secolo scorso”.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui



    LEGGI ANCHE

    Camorra, il tesoro in Bitcoin del narcos Raffaele Imperiale è passato allo Stato

    E' passato allo Stato italiano il tesoro in Bitcoin del supernarcos internazionale Raffaele Imperiale, arrestato a Dubai due anni anni dopo anni di latitanza. Dopo...

    IN PRIMO PIANO

    LE NOTIZIE PIU LETTE

    Spalletti e Di Canio, lite furiosa in diretta a Sky: “Parla di Leao e della bandierina…”

    Lite furiosa tra Luciano Spalletti e Paolo Di Canio in diretta a Sky Sport nel corso dell'intervento post partita del tecnico degli azzurri. Il Napoli...

    Era senza patente la giovane mamma di Ponticelli che ha investito e ucciso la figlia di 7 anni

    Era senza parente e aveva deciso di provare a guidare Rosa Palma, 33 anni di Ponticelli, la giovane mamma separata che ieri ha investito...

    Napoli, boicottaggio non riuscito a Peppe Di Napoli

    Un boicottaggio non riuscito nei confronti del primo pescivendolo social napoletano nel giorno della super vendita delle cozze per la famosa e ormai immancabile...