Premio Napoli-Campania legge, ecco le terne dei finalisti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il 19 dicembre i vincitori.

Il Premio Napoli ha scelto le terne degli autori e libri finalisti dell’edizione 2023, i vincitori saranno proclamati il 19 dicembre al teatro Mercadante. Sono per la narrativa: Silvia Ballestra, ‘La Sibilla. Vita di Joyce Lussu’ (Laterza), Maria Teresa Giaveri, ‘Nei mari di Ulisse’ (Neri Pozza), Patrizio Esposito, ‘Cospira’ (Cronopio), menzione speciale a Sabrina Efionayi, ‘Addio, a domani’ (Einaudi).

Per la saggistica: Egidio Ivetic, ‘Il grande racconto del Mediterraneo’ (Il Mulino), Alessandra Caputi e Anna Fava, ‘Privati di Napoli. La città contesa tra beni comuni e privatizzazioni’ (Castelvecchi), Maurizio Pagliassotti, ‘La guerra invisibile. Un viaggio sul fronte dell’odio contro i migranti’ (Einaudi), menzione speciale a Simona Frasca, Mixed by Erry. La storia dei fratelli Frattasio (Ad est dell’Equatore).

    Per la poesia il lizza sono: Marilena Renda, ‘Fuoco degli occhi’ (Aragno), Bruno Galluccio, ‘Camera sul vuoto’ (Einaudi), Domenico Brancale, ‘Dovunque acqua sia voce’ (Edizioni degli animali), menzione speciale a Nuri Al-Jarrah, ‘Esodo dall’abisso del Mediterraneo. Poesie scelte’ (Le Monnier Università). La giuria tecnica è presieduta da Alfredo Guardiano, i finalisti saranno presentati il 7 ottobre, durante il Campania Libri Festival. Quattrocento estratti tra gli iscritti in piattaforma (250 per la narrativa, 100 per la saggistica e 50 per la poesia) riceveranno gratuitamente i volumi.

    I giurati non estratti potranno acquistare le copie scontate presso librerie convenzionate. Maurizio de Giovanni, presidente di Campania legge – Fondazione Premio Napoli, spiega: “Il cambio di regolamento per i giurati lettori è volto ad incentivare la lettura e sostenere la librerie. La fondazione, acquistando le copie da dare in omaggio dà un contributo significativo al settore. I finalisti sono di grande profilo e rispettano il tema deciso quest’anno, il Mediterraneo. Un luogo dello spazio e dello spirito, scenario delle grandi sfide del presente, dall’ambiente alle migrazioni”.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Incidente di Castellammare, la famiglia di Salvatore Vertolomo chiede giustizia

    Castellammare. La famiglia di Salvatore Vertolomo, il 19enne vittima...
    DALLA HOME

    Il Frosinone in B, l’Empoli salvo, Napoli senza Europa dopo 14 anni

    Il Frosinone è stata la terza squadra a retrocedere in Serie B, unendosi a Sassuolo e Salernitana, secondo i risultati delle partite serali dell'ultima giornata di campionato. In contrasto, l'Udinese ha ottenuto la salvezza con una vittoria allo Stirpe e l'Empoli ha segnato nel recupero contro la Roma, assicurandosi...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE