Agguato nella notte a Pozzuoli: 30enne in gravi condizioni

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ in gravi condizioni ma non in pericolo di vita il pregiudicato 30enne che nella notte è rimasto vittima di un agguato.

I Carabinieri della compagnia di Pozzuoli intorno all’una della notte scorsa sono stati infatti avvertiti dai medici del pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria delle Grazie per una persona ferita.

Sul posto, poco prima, era arrivato da solo un 30enne del posto già noto alle forze dell’ordine. L’uomo era stato colpito da due colpi d’arma da fuoco all’addome e alla gamba sinistra. Il 30enne è stato sottoposto ad intervento chirurgico ricoverato in prognosi riservata, non versa in pericolo di vita.

    Indagini in corso da parte dei carabinieri che stanno cercando di ricostruire l’accaduto e soprattutto individuare i responsabili. Si stanno passando al setaccio le frequentazioni del pregiudicati i suoi contatti telefonici, i sociali , la messaggistica.

    Si lavora dunque per capire se l’uomo avesse appuntamento con qualcuno e quindi sia rimasto vittima di una trappola o se sia stato seguito dai killer mentre rincasava

     



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    telegram

    Caivano, cocaina nascosta nella cassaforte

    La cassaforte murata e nascosta nel muro conteneva non soldi ma cocaina. Lo hanno scoperto i Carabinieri della Compagnia di Caivano hanno effettuato ieri pomeriggio una serie di controlli e perquisizioni nell'ambito di un'operazione contro la criminalità organizzata. Il blitz ha portato al sequestro di circa 300 grammi di cocaina....

    Individuato il “finto cuoco” napoletano che truffava le gioiellerie del Nord Italia

    L'ultimi colpo fatale a Padova dove insieme con un complice ha acquistato due Rolex da 12mila euro

    Casola, colpo di scena al Tar: riammessa la lista di Peccerillo

    Nuovo capitolo nella vicenda elettorale di Casola, piccolo centro dei Monti Lattari. Il Tar della Campania ha accolto il ricorso di Domenico Peccerillo, leader della lista "Casola in Positivo", esclusa dalla corsa alle elezioni comunali a seguito di un esposto presentato da Alfredo Rosalba, l'altro candidato sindaco. Peccerillo era stato...

    CRONACA NAPOLI