Napoli, Teatro dei Piccoli: sabato 9 e domenica 10 settembre parte ‘Autunno Open Air’ la rassegna in pineta per bambini, ragazzi, famiglie

SULLO STESSO ARGOMENTO

Dopo il successo della sessione estiva, nella pineta del Teatro dei Piccoli della Mostra d’Oltremare di Napoli riprendono gli appuntamenti della rassegna “Open Air” dedicati a bambini (dai 3 anni) e ragazzi e alle loro famiglie.

Ben 12 giornate di teatro e musica con tante attività di laboratorio creativo per accompagnare le prime giornate d’autunno godendo ancora degli spazi attrezzati del parco di pini marittimi attiguo al teatro.

L’iniziativa, organizzata da Le Nuvole/Casa del Contemporaneo, I Teatrini, Progetto Sonora, compagnie residenti del Teatro dei Piccoli, aderisce al progetto “Campania è” ed è realizzata d’intesa con il Comune di Napoli e la direzione della Mostra d’Oltremare.

    Si torna in scena sabato 9 e domenica 10 settembre – dalle ore 17 – con POLLICINO una performance di ascolto multisensoriale (per tutti, dai 9 anni) dell’omonima fiaba di Perrault accompagnata da un laboratorio artistico-performativo (durata complessiva 2 ore) a cura di Casa del Contemporaneo.

    Un’esperienza che ha inizio con il laboratorio condotto da Cristina Morra “L’invisibile agli occhi” dove l’immaginazione sarà spinta ad una percezione in grado di coinvolgere tutti i sensi. Ciascun partecipante, bambino o adulto, non sarà solo spettatore ma anche regista, scenografo, costumista di questo racconto che esisterà nella materializzazione che di essa ciascuno riuscirà a dare nella propria mente.

    “Parole, suoni, musica e poi i fruscii delle fronde degli alberi faranno da cassa di risonanza degli eventi narrati che attraverso l’ascolto e l’immaginazione faranno varcare la soglia del mondo della fantasia” – riferiscono Enrico De Capoa e Riccardo Cominotto autori dell’allestimento site-specific.

    Si prosegue sabato 16 settembre con la Compagnia degli Sbuffi che porta in scena HANSEL E GRETEL E LA CASA DA MANGIARE mentre domenica 17 settembre (e poi ancora sabato 30 settembre ore 17) il palco si anima con i burattini in baracca di PULCINELLA CHE PASSIONE de Le Nuvole/Casa del Contemporaneo.

    La proposta di titoli scelti per la rassegna prosegue con produzioni di successo di compagnie ospiti provenienti da tutta Italia, ne è un esempio il doppio appuntamento di Nata Teatro sabato 23 settembre con lo spettacolo IL SOLDATINO DI STAGNO e domenica 24 settembre con PIERINO IN BLUES.

    Il mese di ottobre – in cui la programmazione degli eventi si anticipa al mattino ore 11.30 – si apre, domenica 1, con il primo dei concerti laboratorio per l’infanzia a cura di Progetto Sonora dedicato all’“AUTUNNO”, nel weekend successivo sabato 7 ottobre è la volta di CAPPUCCETTO ROSSO della compagnia casertana La Mansarda mentre domenica 8 ottobre c’è il concerto interattivo per l’Infanzia “MARI E MONTI” sempre di Progetto Sonora.

    Ancora musica sabato 14 ottobre con il laboratorio dedicato questa volta a “MUSICA e MOVIMENTO” di Progetto Sonora e la rassegna si conclude domenica 15 ottobre con lo spettacolo per attore e pupazzi I BRUTTI ANATROCCOLI della compagnia torinese Unoteatro Stilema.

    “Il Teatro dei Piccoli è il luogo della città creato per bambini e ragazzi: a loro appartiene da sempre – dichiarano gli organizzatori – Con questa nostra proposta di teatro e musica ancora all’aria aperta vogliamo accompagnarli verso l’avvio delle attività autunnali offrendo loro cultura e spettacolo ma anche autentico e sano divertimento”.

    Doppio ingresso per il pubblico, pedonale da Viale Usodimare, in auto è consigliato l’ingresso da Via Terracina 197, Quick Parking di Mostra d’Oltremare (parcheggio convenzionato con il teatro). Il biglietto costa 8 euro, con prenotazione obbligatoria ai numeri 327 079 5871 e 081 18903126 (entrambi anche whatsapp), email info@teatrodeipiccoli.it. Info online: FB/ teatrodeipiccolinapoli o www.teatrodeipiccoli.it



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    I ‘cammini’ come volano di sviluppo turistico integrato e sostenibile: il 29 maggio il convegno alla Pietrasanta a Napoli

    “Alla scoperta dei luoghi del Cammino di San Francesco...
    DALLA HOME

    I ‘cammini’ come volano di sviluppo turistico integrato e sostenibile: il 29 maggio il convegno alla Pietrasanta a Napoli

    “Alla scoperta dei luoghi del Cammino di San Francesco Caracciolo, patrono dei Cuochi” si conclude a Napoli, mercoledì 29 maggio, al polo museale della Pietrasanta. Il progetto della seconda edizione della manifestazione ha messo in rete sei comuni del Casertano – Mignano Monte Lungo, Pietravairano, Presenzano, Rocchetta e Croce, Teano...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE