FUNERALI DEL MUSICISSTA

Musicista ucciso, la madre: “Dolore insopportabile. Chiedo giustizia”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Questo e’ il momento del dolore ed e’ un dolore insopportabile. Chiedo giustizia per mio figlio”.

“Non e’ giusto, non e’ giusto chi mi abbiano portato via Giogio’, per colpa di un balordo. Ergastolo per il balordo”.

Sono le parole rivolte da Daniela Di Maggio ai giornalisti e alle persone presenti all’esterno della chiesa del Gesu’ Nuovo, dove alle 15 sono in programma i funerali del figlio, Giovanbattista Cutolo, il musicista di 24 anni ucciso giovedi’ scorso nei pressi di piazza Municipio da un 17enne.

    La donna, accompagnata dal marito Franco, e imbracciando il corno suonato dal figlio, prima di entrare in chiesa ha aggiunto: “E’ un momento di grande raccoglimento, fatelo per a Giovanbattista che ci teneva al rispetto della legalità” .

    I genitori del giovane suonatore di corno sono entrati in chiesa e sono rimasti per alcuni minuti inginocchiati davanti al feretro, che si e’ fermato a meta’ della navata centrale della chiesa del Gesu’ Nuovo, dove alle 15 saranno celebrati i funerali.

    Applausi e commozione, in piazza del Gesù a Napoli, per l’arrivo della salma di Giogiò Cutoloi. Sarà l’arcivescovo di Napoli, Domenico Battaglia, a celebrare i funerali. Alcune persone hanno gridato ‘giustizia, giustizia’.

    La piazza è transennata per favorire l’accesso delle persone ed è stato anche installato un maxi schermo. Sull’obelisco di pizza del Gesù è stato affisso uno striscione: “Nessuno muore finché vive nel cuore di chi resta. Giustizia per Giovanni”.

    https://www.facebook.com/cronachedellacampania/videos/1505628353572774

     

    Video riprese Alessandro Memoli


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Statale 7 Bis Avellino: fine dei lavori sul viadotto, ripristinata la circolazione

    Statale 7 Bis Avellino, la circolazione torna alla normalità...
    DALLA HOME

    Statale 7 Bis Avellino: fine dei lavori sul viadotto, ripristinata la circolazione

    Statale 7 Bis Avellino, la circolazione torna alla normalità dopo i lavori di ripristino del viadotto nel comune di Atripalda. Da lunedì, il traffico era regolato dal senso unico alternato a causa del danneggiamento di una trave causato da un mezzo pesante fuori sagoma. I lavori di ripristino sono stati completati...

    Panico a Chiaiano: portato in questura l’uomo che si era barricato in casa

    Panico a Chiaiano: l'uomo che si era barricato in casa dopo aver esploso alcuni colpi di pistol,a dalla finestra si è arreso e ora è in questura a Napoli. L'uomo, un quarantenne, è stato poi bloccato dalla Polizia e portato in Questura.Secondo le testimonianze raccolte, l'uomo già nelle prime ore...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE