L'INTERVISTA

Garcia: “Due punti persi, è colpa nostra. Mostrato carattere solo nel finale”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Un pareggio arrivato per colpa nostra, sono due punti persi”. Queste le parole di Rudi Garcia, allenatore del Napoli intervenuto ai microfoni di DAZN in seguito al pareggio in trasferta per 2-2 contro il Genoa. “Abbiamo mostrato carattere nel secondo tempo, ma questo va fatto sin dal calcio d’inizio – ha sottolineato il tecnico francese -. Quando non sei attento su certe situazioni finisci per pagarle, come in occasione dei loro gol”.

PUBBLICITA

“Abbiamo perso due punti solo per colpa nostra, non giocando con continuità per tutti e novanta i minuti. L’esperienza mi insegna che le partite prima del turno di Champions League sono sempre difficili per tutti, non ultime Bayern Monaco e Psg che hanno rispettivamente pareggiato e perso”.

“Dopo la rimonta il 2-2 sembra un buon risultato, ma la verità è che avremmo dovuto fare meglio. Già dalla prossima a Bologna – prosegue Garcia – dovremo riprenderci perché in questo campionato vogliamo essere protagonisti. In difesa abbiamo avuto qualche defezione prima della partita, con Rrahmani che non ha potuto iniziare dal primo minuto e ha consentito a Ostigard e Juan Jesus di fare coppia risparmiandolo per i prossimi impegni”.

“Le risposte sono arrivate dalla panchina, con Raspadori e Politano, ma anche con ragazzi come Zerbin che meritano di giocare. Sono contento per il gol di Raspadori, giocatore importante che coinvolgo spesso nei piani di gioco perché se lo merita e come stasera ha dimostrato di poter essere spesso decisivo”.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Prossima Partita

Classifica

IN PRIMO PIANO

Ultime Notizie