Arriva l’autunno, un vortice pone fine a estate e caldo

SULLO STESSO ARGOMENTO

Con l’arrivo dell’autunno, un vortice mette fine all’alta pressione africana che ha portato bel tempo e temperature estive fino ad oggi.

Proprio il 23 settembre, giorno dell’equinozio d’autunno di quest’anno, si prevede tempo avverso in tutta l’Italia, con fenomeni anche intensi e una diminuzione delle temperature.

Secondo i meteorologi l’instabilità del tempo già oggi e domani a causa di due perturbazioni provenienti da Sud-Ovest e da Nord-Ovest.

    Inizialmente, un nucleo instabile mediterraneo proveniente dalla Spagna continuerà a portare piogge e rovesci al Centro-Nord, successivamente, da domani, un fronte atlantico intenso scendendo dalla Scozia rafforzerà il maltempo con temporali anche più forti e qualche nevicata sulle Alpi oltre i 2200 metri.

    Al contrario, il Sud sperimenterà una fase calda e principalmente soleggiata, con temperature di picco di 36°C in Puglia, 35°C in Sicilia e 34°C in Calabria.

    Durante il weekend, con la formazione del nuovo vortice, i fenomeni meteorologici si estenderanno anche al Sud con forti rovesci che raggiungeranno la Campania e la Sicilia già sabato mattina, coprendo poi tutto il meridione entro sera.

    Di seguito le previsioni dettagliate:

    – Giovedì 21. Al Nord: piogge sparse in un contesto autunnale simile. Al Centro: piogge diffuse, soprattutto sulle coste tirreniche, ma limitate al mattino. Al Sud: temporali in Campania, tempo soleggiato con caldo africano nell’estremo Sud.

    – Venerdì 22. Al Nord: piogge, anche forti, in un contesto autunnale simile. Al Centro: piogge sparse localmente intense, soprattutto in Toscana e Lazio, ventoso. Al Sud: nuvolosità variabile, ancora caldo in Sicilia.

    – Sabato 23. Al Nord: piogge, anche forti, in un contesto autunnale, soprattutto al Nord-Est. Al Centro: piogge diffuse localmente intense, con calo termico. Al Sud: arrivo di maltempo con temporali, vento e calo termico. Tendenza: Un ciclone equinoziale si abbatterà sull’Italia, portando un periodo di maltempo diffuso.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    L’Italia divisa in due: maltempo al Nord, caldo africano al Sud

    Meteo estremo: nubifragi e caldo torrido, un Maggio anomalo. Caldo africano al Sud, con velature e temperature fino a 35°C. Weekend con piogge al Sud e tregua al Nord

    Esercitazione di evacuazione a Bagnoli il 31 maggio: test di trasferimento della popolazione

    Il 31 maggio si terrà a Napoli un'esercitazione di evacuazione per testare il piano di emergenza in caso di bradisismo ai Campi Flegrei. Durante l'esercitazione, che durerà dalle 8:00 alle 17:00, verrà simulato il trasferimento di un gruppo di persone dal quartiere di Bagnoli verso un'area sicura al di fuori...

    CRONACA NAPOLI