Atti persecutori al vicino, denunciato 46enne della provincia di Avellino

Per un 46enne di Montemarano, in provincia di Avellino,...
IL VIDEO

Santa Maria Capua Vetere, scoperta bisca clandestina: 20 denunciati

SULLO STESSO ARGOMENTO

Una bisca clandestina protetta da un sintema di scatole cinesi, quella in cui nelle prime ore dell’alba hanno fatto irruzione i carabinieri della locale Compagnia.

PUBBLICITA

L’accesso alla sala giochi scoperta in via Francesco Lugnano a Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta, era protetto da più porte blindate e da anticamere che, in caso di arrivo delle forze dell’ordine, avrebbero consentito ai presenti di nascondere il denaro e le puntate di gioco.

La tempestività d’intervento dei carabinieri però non ha dato scampo al gestore della bisca, un sessantaduenne di Caserta, ed ai 19 presenti, provenienti dalle province di Napoli e Caserta, i quali sono stati subito bloccati ed identificati.

Nel corso della perquisizione sono stati recuperati denaro contante, assegni e un orologio di pregio per un valore di oltre 45.000,00 euro. Parte delle banconote da destinare alle puntate sul tavolo da gioco erano state nascoste in barattoli di vernice, in borselli e nella parte posteriore di alcuni mobili ivi presenti.

Le venti persone identificate sono state denunciate in stato di libertà e dovranno rispondere di esercizio di giochi d’azzardo e partecipazione agli stessi.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE