San Giuseppe Vesuviano, picchia la compagna ucraina e poi tenta di incendiarle la casa: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Insulti e maltrattamenti erano quotidiani. Non passava attimo senza che il compagno la vessasse.

Alla base pretesti insensati, fomentati verosimilmente da sentimenti di odio nei confronti della popolazione ucraina. In più occasioni, infatti, non aveva nascosto di essere favorevole all’invasione russa.

La compagnia è proprio ucraina e le liti sono all’ordine del giorno.Nessuna denuncia era mai stata presentata, nonostante le percosse, gli insulti e le minacce. Poi l’evento che ha rotto gli argini del silenzio.



    La voce si è nuovamente alzata e il 69enne di San Giuseppe Vesuviano ha colpito la donna con una bottiglia di vetro e poi le ha puntato contro un bastone di legno. L’ha minacciata e poi ha tentato di incendiare casa, dando fuoco ad alcuni abiti della compagna.

    La vittima, 50enne, non ha abbassato la testa e ha atteso che l’uomo si allontanasse in un’altra stanza per comporre il 112. I carabinieri della stazione di San Giuseppe Vesuviano sono arrivati in pochi istanti. Il 69enne è finito in manette ed è ora in carcere in attesa di giudizio.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    LEGGI ANCHE

    Napoli, gambiano spacciava alla Stazione Centrale

    Nella giornata di ieri, la Polizia Ferroviaria ha arrestato un uomo di 28 anni di origini gambiane per detenzione e cessione di stupefacenti all'esterno della Stazione di Napoli Centrale. L'operazione è stata condotta dalla Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Ferroviaria per la Campania, che ha individuato l'uomo durante un'attività di contrasto allo spaccio di droga. Durante l'operazione, gli agenti hanno notato un movimento sospetto di persone in prossimità della stazione e hanno sorpreso l'uomo...

    Napoli, la polizia locale blocca un evento a Palazzo San Teodoro

    La Polizia Locale di Napoli ha condotto un'intensa attività di controllo durante il fine settimana, in particolare presso Palazzo San Teodoro. All'interno del Servizio ad Alto Impatto portato avanti dall'Unità Operativa Chiaia e dal Reparto Polizia Investigativa Centrale, sono state effettuate diverse verifiche mirate. È emerso che un evento in corso presso Palazzo San Teodoro è stato interrotto a causa di irregolarità legate alla mancanza di documentazione necessaria per la somministrazione di alimenti, bevande alcoliche e...

    Rai Radio, ‘Around Naples’: la musica urban napoletana

    Scopri la musica urbana napoletana con Rai Radio Live Napoli Esplora la vibrante scena musicale di Napoli con il nuovo programma "Around Naples" su Rai Radio Live Napoli. In onda dal 4 marzo, dal lunedì al venerdì alle 15.00, il programma è condotto da Silvio Martino, noto conduttore campano e voce di "No Name Radio". "Around Naples" si concentra sulla musica urban napoletana, dalle sue radici nelle strade fino al raggiungimento del successo nazionale. Il...

    Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

    Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

    Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

    Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE