Droga nelle cassette postali, doppio sequestro della polizia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Cocaina ed hashish nascosti nelle cassette postali delle palazzine Ater di viale Parigi: è quanto hanno trovato gli agenti della Squadra Volante di Frosinone durante un’operazione in due fasi che si è conclusa con un doppio sequestro di droga.

Il primo intervento degli uomini del questore Domenico Condello è scattato in mattinata: durante un controllo si sono insospettiti per la fuga precipitosa di alcuni giovani appena hanno visto l’arrivo della pattuglia in prossimità di un condominio di viale Parigi. Gli agenti hanno iniziato a setacciare la zona ed all’interno di alcune cassette per le lettere hanno rinvenuto 16 grammi di cocaina.

Qualche ora più tardi un’altra pattuglia delle Volanti si è diretta sempre in viale Parigi dove ha notato nuovamente un gruppo di giovani: li ha fermati ed identificati. All’esito dei controlli, gli agenti hanno rinvenuto altro stupefacente questa volta nel sottoscala: 10 grammi di cocaina e una quarantina dosi di hashish. E’ il terzo blitz antidroga in poco più di un mese a Frosinone: il 13 luglio scorso dopo un attento pattugliamento nel complesso popolare di Viale Parigi erano state sequestrate 146 dosi di cocaina e 4 bustine di hashish arrestando due persone, un 58enne ed un 51enne di Frosinone.



    Qualche settimana dopo in viale Spagna, i poliziotti hanno arrestato un venticinquenne residente a Napoli con 61 dosi di cocaina, 1.275 euro in contanti, cinque telefonini e un manganello telescopico.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    LEGGI ANCHE

    De Luca querela Fitto per diffamazione sui Fondi Coesione

    Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha annunciato di aver querelato per diffamazione il Ministro per il Sud Raffaele Fitto e alcuni organi di stampa.La querela riguarda le affermazioni rilasciate da Fitto in merito alla vicenda dei Fondi Coesione. De Luca accusa Fitto di aver diffuso "affermazioni false e calunniose" e di aver adottato "la strategia della confusione, della falsificazione, dei pretesti infiniti". Il Governatore campano sostiene che il Ministro, dopo oltre un anno...

    La polizia controlla i pregiudicati di Torre Annunziata, Caivano, san Giorgio e san Giovanni: oltre 600 identificati

    Controlli della Polizia di Stato in diversi comuni della provincia di Napoli anche nei quartieri a rischio della città: nel mirino i pregiudicati. Le forze dell'ordine hanno intensificato i controlli del territorio in diversi comuni tra cui Torre Annunziata, San Giorgio a Cremano, Caivano e il quartieri orientali di San Giovanni a Teduccio, Barra. Gli agenti, supportati dal Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato servizi straordinari per garantire la sicurezza e il rispetto delle norme. A...

    Castellammare, pensionato ritrova libretto postale 1941: oggi vale 23mila euro

    Mario Lancellotta, pensionato di Fornelli in Provincia di Isernia, ma residente da anni a Castellammare di Stabia, ha fatto una scoperta straordinaria nella casa disabitata del nonno Alberto. Ha infatti trovato un libretto postale con un saldo di 979 lire del 1941, intestato al nonno scomparso durante la Seconda Guerra Mondiale. Mario potrebbe ricevere un rimborso di circa 23 mila euro grazie a uno studio condotto da un consulente. Ha incaricato gli avvocati di Associazione Giustitalia...

    Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

    Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

    Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

    Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE