TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Calciomercato: i sauditi su Lukaku e Immobile. La Lazio vuole Zielinski

SULLO STESSO ARGOMENTO

Calciomercato. La contestazione dei tifosi, avvenuta oggi al J Medical, fa capire che Lukaku non sarebbe il benvenuto alla Juventus. Rischia così di sfumare un’operazione che la dirigenza bianconera e l’agente del giocatore hanno impostato la settimana scorsa. Intanto al belga è arrivata una ricca offerta da parte dei sauditi dell’Al Hilal, ma per ora non sembra orientato ad accettarla.

Intanto all’Inter rimane l’esigenza di prendere un attaccante e ora le attenzioni sono rivolte a Morata, i cui agenti oggi hanno avuto, secondo quanto riferito da Sky Sport, un incontro con la dirigenza della Roma per capire nel dettaglio costi e clausole dell’operazione che porterebbe lo spagnolo a Trigoria.

Ora il manager dei giallorossi, Tiago Pinto, discuterà con la proprietà della questione perché tra soldi da dare all’Atletico Madrid e stipendio del giocatore l’operazione presenta dei costi impegnativi. Ancora Morata piace anche al Milan, che nel frattempo si è informato su Balogun che però, almeno per ora, il manager dell’Arsenal Mikel Arteta non vuole far partire.

Un altro protagonista del mercato degli attaccanti è Vlahovic, per il quale però la Juve per ora non ha ricevuto offerte ufficiali, tanto meno per gli 80 milioni chiesti dalla Vecchia Signora. Potrebbe farsi avanti nei prossimi giorni il PSG, al quale si è rivolta l’Atalanta per chiedere informazioni su Ekitike, mossa questa che potrebbe far pensare che la Dea possa cedere Hojlund, sul quale c’è il Manchester United, che nel frattempo sta definendo la trattativa con l’Inter per Onana. Ceduto il quale i nerazzurri andranno sia su Trubin che su Sommer.

Definito anche l’arrivo dello svincolato Cuadrado, contestato a sua volta dai tifosi nerazzurri in una reazione a specchio. Ancora attaccanti, per dire che Immobile sta ancora riflettendo sulla proposta multimilionaria (triennale da 20 milioni netti a stagione) che gli è arrivata dai sauditi dell’Al Wehda. Il presidente Lotito ha già fissato il prezzo del suo capitano: 50 milioni di euro. Nel frattempo si è informato con il Napoli per Zielinski, il PSG per Paredes e con il Psv Eindhoven per Veerman.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE