Piedimonte Matese, cosparge di benzina la condomina e le incendia l’auto: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ accaduto a Piedimonte Matese. Alla base del folle gesto compiuto da un 46enne del luogo vi sarebbero reiterati litigi condominiali.

A scatenare il raptus dell’uomo sembra siano state delle gocce d’acqua che la donna avrebbe fatto inavvertitamente cadere, durante l’irrigazione delle piante, sulle tende da sole del sottostante balcone.

Erano le 23.30 di ieri quando una pattuglia del Radiomobile della Compagnia di Piedimonte è intervenuta in via Aldo Moro a seguito di richiesta per un litigio condominiale, poi degenerato in un atto di pura follia, arrestando per atti persecutori, lesioni e danneggiamento a seguito di incendio, il responsabile.

    Secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma, l’uomo, che già in passato aveva avuto degli alterchi con la donna per questioni condominiale, poco prima del loro arrivo, aveva cosparso di benzina sia la donna che la sua vettura, dando fuoco a quest’ultima.

    La vittima che è dovuta ricorrere alle cure mediche per “edema ed irritazione occhio sx da sostanza chimica (benzina)” è stata giudicata guaribile in gg. 15 s.c.

    L’autovettura Renault Modus, le cui fiamme sono state domate dai VV.FF. intervenuti, è danneggiata nella parte anteriore.

    Sequestrata dai militari dell’Arma anche la tanica contenente benzina rinvenuta all’interno del garage di proprietà dell’uomo.

    L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Ce) a disposizione dell’A.G..



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Lavori straordinari, stop ai treni su due tratte della Circumvesuviana nel weekend

    L'Ente Autonomo Volturno (EAV), responsabile della gestione delle linee ferroviarie vesuviane, annuncia la sospensione della circolazione su due tratte della Circumvesuviana nel prossimo fine...

    Controlli antidroga in due istituti scolastici a Sala Consilina

    Nelle scuole di Sala Consilina, provincia di Salerno, sono stati effettuati controlli antidroga dalle forze dell'ordine. La locale compagnia dei carabinieri, insieme al nucleo cinofili...

    Camorra: emesse interdittive antimafia per 4 ditte di Castellammare e Sant’Antonio Abate

    Interdittive antimafia emesse per 4 ditte di Castellammare e Sant'Antonio Abate. Il Prefetto di Napoli, Michele di Mari, ha adottato 4 nuove interdittive antimafia nel...

    Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

    Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

    Tre omicidi in 10 giorni, maxi blitz a Castellammare e Torre Annunziata

    Tre omicidi in 10 giorni, un fermo e un maxi blitz a Castellammare di Stabia e Torre Annunziata.E' questo il bilancio della recrudescenza di...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE