Pomigliano, grave bimbo di 18 mesi: centrato da un colpo della pistola del nonno

SULLO STESSO ARGOMENTO

Bimbo ferito da un colpo di pistola e ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Santobono.

Il fatto e’ accaduto ieri sera a Pomigliano d’Arco. Il piccolo, 18 mesi appena, e’ arrivato al pronto soccorso dell’ospedale Santobono con una ferita d’arma da fuoco all’addome.

Secondo una prima ricostruzione, il colpo sarebbe partito accidentalmente da una Beretta calibro 6,35 legalmente detenuta dal nonno, nell’abitazione di famiglia a Pomigliano D’Arco. Il bambino e’ ricoverato in terapia intensiva, e la sua prognosi e’ riservata.

La squadra mobile di Napoli che indaga sulla vicenda ha già ascoltato i genitori e il nonno che erano presenti al momento della tragedia. La pistola è stata sequestrata. Si sta cercando di capire cosa è accaduto e se veramente il colpo sia partito in modo accidentale oppure se vi sia stata una lite familiare.

Leggi anche



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE