Scampia, droga nascosta sotto al balcone: arrestato pusher

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ieri mattina gli agenti del Commissariato Scampia, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Antonio Labriola un uomo che, dopo aver ricevuto una banconota da una persona, si è diretto in una stradina adiacente per poi ritornare e consegnarle qualcosa.

I poliziotti hanno bloccato lo spacciatore trovandolo in possesso di 75 euro; inoltre, hanno effettuato un controllo nella strada da cui era stato visto uscire e, sotto al balcone di un’abitazione al primo piano di uno stabile, hanno rinvenuto 14 stecche di hashish del peso di circa 27 grammi e 11 bustine contenenti circa 13 grammi di marijuana.

L.R., 55enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

    Infine, gli operatori hanno trovato nell’intercapedine del vano ascensore dello stesso edificio altre 25 stecche di hashish del peso di circa 40 grammi e 25 bustine contenenti circa 31 grammi di marijuana.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Mondragone, pusher minacciano il cliente che non acquista droga: arrestati

    Come i mariti che non accettano la fine della relazione coniugale e minacciano le compagne anche gli spacciatori, mossi da sentimenti diversi della gelosia,...

    Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

    Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

    Napoli, chiede scusa in aula e vuole risarcire il motociclista che investì e uccise Elvira Zibra sul Lungomare

    Processo al motociclista napoletano Gianluca Sivo accusato di omicidio colposo per la morte di Elvira Zibra, investita mentre era in sella alla sua moto...

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE