A Napoli c’è il ‘Malvedere’ di Coroglio: i rifiuti oscurano il mare

Se per i residenti è uno spettacolo osceno, i...

Presentato on line il cartellone della rassegna estiva ‘Il gioco serio del teatro’ diretta da Antonello De Rosa

SULLO STESSO ARGOMENTO

Strabioli, Borghetti, Croce, Rinaldi, Esposito, Masiello alla rassegna ‘Il gioco serio del teatro’.

PUBBLICITA

Sarà l’antico seminario di Salerno la location originale della nuova edizione della rassegna “Il gioco serio del Teatro” sotto la direzione artistica di Antonello De Rosa. La kermesse culturale partirà venerdì 14 luglio e accompagnerà il suo pubblico verso molteplici proposte teatrali fino a domenica 22 luglio.

Intensa programmazione vedrà protagonisti, oltre gli allievi attori della rinomata accademia Scena Teatro nei primi tre giorni, anche nomi illustri del panorama attoriale e musicale italiano. “Il gioco serio del teatro, respira il teatro 2023” voluta fortemente dal regista Antonello De Rosa è un vero e proprio grido d’invito al ritorno dell’esperienza teatrale vera, intesa e fatta dai professionisti che abitano e vivono il teatro. Teatro e musica insieme sotto le stelle di Salerno nel salotto culturale della città, il Museo Diocesano che, attraverso la Fondazione Salerno Opera, ha accolto per il quarto anno consecutivo, la proposta culturale di De Rosa.

“Il mio pensiero– afferma De Rosa- non può non andare a due persone che hanno contribuito alla nascita di questa rassegna in questo luogo, parlo di don Luigi Aversa che non ha esitato un attimo ad aprire, insieme a sua eccellenza il vescovo Bellandi, le porte di questo scrigno meraviglioso al teatro, la seconda persona è l’amica cara già assessora alle politiche giovanili e dell’innovazione del Comune di Salerno, Mariarita Giordano che ci è stata sempre accanto come amica e come istituzione. Con lei nel 2019 pensammo ad un omaggio al maestro Andrea Camilleri, in questa rassegna debutterà uno spettacolo in onore a Camilleri, naturalmente dedicherò questo spettacolo a Mariarita. Non ho voluto esagerare con gli spettacoli, anche perché le risorse sono piccole, ma ho concentrato in soli 8 appuntamenti questa rassegna per dare la possibilità di vivere intensamente senza interruzione il Teatro.”

Grandi nomi accompagneranno questa stagione, il ritorno del volto noto della RAI, il conduttore ed attore Pino Strabioli, il doppiatore ed attore di fiction e cinema Giorgio Borghetti, la famosissima attrice Nadia Rinaldi e le regina del palcoscenico italiano Elena Croce, ma ancora gli intensi attori e cantanti Lalla Esposito e Massimo Masiello, Rino Di Martino del Teatro Bellini di Napoli, Margherita Rago ed Antonella Valitutti. Anche tanta musica fra le arcate del chiostro, Romolo Bianco ambasciatore della musica napoletana nel mondo, il maestro Antonio Ottaviano ed il trio Simona Sciacca, Alessandro Chimienti, Mauro Menegazzi che dal palcoscenico del famosissimo teatro di Taormina canteranno la Sicilia sotto le stelle di Salerno. A presentare le serate Nunzia Schiavone.

Il Programma :

  • Venerdì 14 luglio Scena Teatro Laboratorio presenta “Le Troiane”;
  • Sabato 15 luglio Scena Teatro Laboratorio presenta “Antigone”;
  • Domenica 16 luglio Scena Teatro Laboratorio presenta “Clitennestra”;

Martedì 18 luglio T.T.R. Il Teatro di Tato Russo presenta Rino Di Martino in “GAIUS PLINIUS SECUNDUS…L’ultimo viaggio” per la regia di Diego Sommaripa;

Mercoledì 19 luglio Scena Teatro Management presenta Elena Croce e Nadia Rinaldi in “CIRCE…La Donna” con Margherita Rago e Antonella Valitutti;

Giovedì 20 luglio Scena Teatro Management presenta Lalla Esposito e Massimo Masiello in “SFOGLIATELLE E ALTRE STORIE D’AMORE” con la musica del maestro Antonio Ottaviano;

Venerdì 21 luglio Scena Teatro Management presenta Pino Strabioli in “CIAO ANDREA” con il trio musicale: Simona Sciacca voce, Alessandro Chimenti chitarra e Mauro Menegazzi alla fisarmonica;

Sabato 22 luglio Scena Teatro Management presenta Giorgio Borghetti in “NOVECENTO” con la musica e la voce di Romolo Bianco, ambasciatore della musica napoletana nel mondo.

La kermesse è patrocinata dal COMUNE DI SALERNO, DALLA FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO SALERNITANA, BCC CAPACCIO PAESTUM SERINO, RCS75, INCENTRO PERSONAL TRAINING, RUE4 E BLUBEATY

Il costo del biglietto è di € 12.00 per le prime tre serate ed € 18.00 per le successive. E’ prevista la sottoscrizione di un abbonamento per tutti gli spettacoli ad € 100.00. Le informazioni e le prenotazioni possono essere effettuata attraverso i numeri 3756651853-3922710524-3333067832-0899307407 o attraverso l’app STMANAGEMENT creata appositamente da SCENA TEATRO MANAGEMENT SRLS.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

facebook

LEGGI ANCHE

googlenews

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA