Pomigliano, ucciso di botte Frederick il “clochard gentile”: indignazione social

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sono stati gli utenti dei social a dare un volto e un nome all’uomo ucciso di botte a Pomigliano da due giovani a cui i carabinieri danno la caccia: si tratterebbe di Frederick, il “clochard gentile”, così come era conosciuto da tutti.

Era solito stazionare nei pressi di un supermercato in via Principe di Piemonte, dove è stato ucciso. Tutti i cittadino lo ricordano che di giorno chiedeva l’elemosina e aiutava i clienti a portare la spesa.

“Era sempre gentile – ricordano su Facebook molti utenti – non faceva male a nessuno e ringraziava mille volte se gli portavano qualcosa. È uno schifo. A cosa siamo arrivati?”. Intanto dall’opposizione arriva la richiesta, al sindaco Lello Russo, di un Consiglio comunale straordinario sul tema della sicurezza, e, al Prefetto di Napoli, della convocazione del comitato per l’ordine e la sicurezza.

    “In attesa di conferme ufficiali sulle dinamiche che hanno portato alla morte di una persona senza dimora – fanno sapere da ‘Per’ – chiediamo sin da subito una sessione straordinaria del Consiglio comunale aperto ai cittadini sul tema della sicurezza.

    Intanto chiediamo all’amministrazione comunale di attivarsi per assicurare dignitosa cura della persona morta in circostanze di estrema gravità, con l’aiuto della comunità. Si valuti il lutto cittadino come segno e monito per tutti”.

    Da “Rinascita”, invece, l’invito al Prefetto della convocazione del comitato per l’ordine e la sicurezza: “Pomigliano, negli ultimi mesi – hanno fatto sapere dal gruppo consiliare di minoranza – assiste ad una recrudescenza di rapine a mano armata, sparatorie in pieno giorno. In ultimo l’assassinio di Frederick.

    La situazione della sicurezza pubblica nella città è diventata grave e insostenibile. Servono subito efficienti misure per garantire la sicurezza dei cittadini”. Stasera alle 17,30 è prevista una manifestazione proprio nel luogo dove è stato ucciso Frederick.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    LEGGI ANCHE

    Geolier mantiene la promessa e porta il premio cover sulla tomba dell’amico Daniele

    Geolier porta il premio cover sulla tomba dell'amico Daniele Geolier, il rapper di Secondigliano, ha recentemente mantenuto una promessa toccante fatta al suo defunto amico Daniele Caprio. Dopo la perdita di Daniele a causa di un sarcoma, Geolier ha deciso di onorare la memoria dell'amico portando il premio vinto dalla collaborazione con Gigi D'Alessio, Gué e Luché sulla sua tomba. Di nome Emanuele, Geolier ha mostrato il suo lato più umano visitando la famiglia di...

    Oroscopo di oggi 4 marzo 2024

    Oroscopo di oggi 4 marzo 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e determinato. Approfitta di questa carica positiva per portare avanti i tuoi progetti e raggiungere i tuoi obiettivi. Toro: In giornata potresti sentirti un po' confuso e indeciso riguardo a una scelta importante da fare. Prenditi il tempo necessario per riflettere e ascoltare la tua voce interiore. Gemelli: Oggi potresti ricevere delle notizie inaspettate che potrebbero portare un...

    Circumvesuviana, arrivano i vigilantes e oggi riunione in Prefettura sulla sicurezza

    L'EAV ha mantenuto la promessa di inviare vigilantes al passaggio a livello di via Crapolla, a Pompei,  teatro di quattro raid vandalici in meno di un mese. Il Prefetto di Napoli ha convocato per oggi alle 12,30 un comitato per l'ordine pubblico per la sicurezza in Circumvesuviana. "Sono atti gravissimi, fenomeni che preoccupano, per l'incolumità e la sicurezza dei passeggeri", ha spiegato il prefetto Di Bari. Le indagini della Procura di Torre Annunziata procedono speditamente.Si ipotizza...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE