Come funzionano il marketing e la pubblicità nel settore dei casinò in Italia

L'industria del gioco d'azzardo di winsane casino non è...

Benevento, sindacati 118 proclamano stato di agitazione 

SULLO STESSO ARGOMENTO

Le organizzazioni sindacali (Cgil Medici, FASSID-AUPI, Federazione CIMO-FESMED, FVM e Uil Fpl) della dirigenza sanitaria della Asl di Benevento hanno proclamato lo stato di agitazione in seguito alla “demedicalizzazione” disposta dalla dirigenza della centrale operativa del 118.

PUBBLICITA

In particolare, i sindacati fanno riferimento al provvedimento che ” inspiegabilmente – scrivono alla Prefettura, alla Asl e alla Regione Campania – e ha eliminato la presenza del medico a bordo dell’ambulanza del presidio PSAUT di San Bartolomeo in Galdo nel mese di giugno nonostante i turni già fossero stati già regolarmente coperti con l’utilizzo delle prestazioni aggiuntive”.

“Inoltre – continuano i sindacati – la ‘demedicalizzazione’ del presidio PSAUT di San Bartolomeo è stata predisposta con ‘accorpamento funzionale temporaneo con ambulanza medicalizzata adiacente’ (la più ‘adiacente’ è quella in dotazione al SAUT 118 di Morcone distante ben 48 Km, con tempo di percorrenza di oltre un’ora, per raggiungere San Bartolomeo in Galdo) e che la ‘demedicalizzazione’ delle ambulanze.

Con particolare riferimento alle zone geograficamente disagiate depotenzia l’assistenza sul territorio con conseguenti ripercussioni negative sull’erogazione dei LEA inseriti nella rete delle patologie complesse tempo-dipendenti”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE