Superenalotto, il jackpot arriva a quasi 40milioni di euro. Tutte le quote

Nessun '6' né '5+1' all'estrazione del Superenalotto del 22...

Alberto Angela: “La laurea alla Federico II è come arrivare sulla luna”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Prendere una laurea in un settore che per me è cruciale come la geologia, in un ateneo così antico, così prestigioso, è come arrivare sulla luna, qualcosa di straordinario”. Lo ha detto Alberto Angela che oggi ha ricevuto, dal rettore dell’università Federico II di Napoli Matteo Lorito, la laurea magistrale honoris causa in Geologia e Geologia applicata.

PUBBLICITA

“Soprattutto – ha aggiunto – io voglio sottolineare il calore, non solo della gente, ma anche di chi insegna la scienza, professori, direttori, persino il magnifico Rettore, li vedi come persone che sono allineate nella stessa missione della quale tu fai parte. Anche questo è un bel gruppo ed è importante fare gruppo per riuscire poi a trovare delle soluzioni per il futuro”.

Angela ha evidenziato che “la Campania è un luogo dove la geologia è molto attiva però sono nate delle civiltà: forse noi dovremmo prendere esempio da questo passato per capire come riuscire ad attraversare questa tempesta che è già cominciata. Io penso che l’unico modo per riuscire ad affrontare questa tempesta sia la conoscenza, la preparazione, le lauree, ma anche aiutare i ragazzi che si laureano a dar loro un futuro dove lavorare e far convergere queste conoscenze, la ricerca di base e la ricerca specializzata.

Tutto questo è fondamentale per riuscire ad andare avanti e a scommettere sulle nuove sfide che arriveranno. Saranno delle sfide difficilissime, lo sappiamo, solo una grande preparazione potrà aiutarci ad attraversare questo momento. Devo dire, noi viviamo il presente, io penso soprattutto ai ragazzi, ai bambini che stanno adesso a scuola. Noi facciamo dei programmi televisivi per cercare di trasmettere non solo conoscenza, ma modo di pensiero, pensiero scientifico.

Noi diciamo ‘ti do gli elementi per prendere tu una decisione, ma su una base razionale’. Questo è importante”. “Venire a Napoli è come entrare in un sogno. Io non sono napoletano, ma mi sento a casa”. Ha detto ancora Alberto Angela dopo aver ricevuto la laurea honoris causa in geologia e geologia applicata all’Università Federico II di Napoli. Angela, già cittadino onorario di Napoli e che ha realizzato diversi documentari di successo sulla città, ha sottolineato che “Napoli è una famiglia che nel tempo ha accolto persone molto diverse.

La storia di Napoli è fatta da tante storie negli ultimi millenni. Questa città ha la grande capacità di abbracciarti e di non farti sentire straniero. Questo è quello che potrei dire a chi me lo chiede della mia esperienza di Napoli, è stata una grande scoperta, però soprattutto mi sento a casa ogni volta che vengo qua ed è una sensazione straordinaria”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE