Napoli, non paga il parcheggiatore abusivo e le incendiano l’auto

SULLO STESSO ARGOMENTO

Si rifiuta di pagare il racket al parcheggiatore abusivo e così le viene incendiata l’auto.E’ accaduto a via Martucci a Napoli.La vettura date alle fiamme, una Smart, è soltanto l’epilogo di un’escalation di minacce e ritorsioni, come racconta la donna proprietaria dell’auto che ha sporto denuncia e si è rivolta al deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli, subite dall’abusivo della sosta che si chiamerebbe Nunzio.

“Sono una ragazza straniera, sono disperata il parcheggiatore abusivo mi ha bruciato l’auto, non posso più andare a lavoro. Non potevo pagarlo tutti i giorni e lui mi ha detto che se non lo pagavo mi avrebbe incendiato l’auto. Alla fine lo ha fatto e assieme alla mia, hanno preso fuoco altre tre auto”, ha raccontato la donna.

Secondo le spiegazioni della vittima, al suo primo rifiuto di sottomettersi al pizzo le sarebbe stata graffiata la carrozzeria della Smart. Dopo essersi lamentata, le ritorsioni sarebbero proseguite e così ha trovato gli pneumatici forati. Alla fine, dopo aver minacciato di denunciare, è arrivata la scoperta del rogo.

    “Siamo senza parole. Ogni volta restiamo sbalorditi di fronte alla prepotenza e all’arroganza di certi individui che si sono impadroniti in maniera criminale delle strade. Su questa vicenda bisogna andare a fondo visto che la vittima ha presentato anche regolare denuncia”, ha dichiarato Borrelli.

    “Noi non molliamo, continueremo a chiedere al Governo una modifica alle normative e che per certi soggetti sia prevista la detenzione in carcere. Senza un vero deterrente sarà molto complicato debellare il fenomeno.”



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Grifoni, è fuori il nuovo singolo ‘Lei mente’

    GRIFONI, artista poliedrico e di talento dietro il progetto artistico AurioN, lancia il suo nuovo singolo intitolato "LEI MENTE", disponibile dal 17 Maggio 2024. Distribuito da ADA MUSIC ITALY, questo brano promette di coinvolgere gli ascoltatori con la sua autenticità e la sua intensità emotiva. Con radici profonde tra Londra e...

    Maxi rissa al torneo di beneficenza tra studenti di Portici

    Una partita di calcio con un nobile scopo, un torneo tra studenti per raccogliere fondi per beneficenza, si è tragicamente trasformata in una scena di violenza al San Ciro Stadium di Portici. Nonostante la presenza di genitori e insegnanti, i tafferugli sono scoppiati sugli spalti, macchiando l'evento con inaccettabili atti...

    CRONACA NAPOLI