ECCO DOVE SI TROVA

A Napoli tutti in fila per i selfie con la coppa dello scudetto

SULLO STESSO ARGOMENTO

Tutti in fila a Napoli, davanti al negozio Tim di Piazza dei Martiri, dove nella giornata di oggi è arrivata la coppa dello scudetto vinto dalla squadra di Spalletti. I tifosi hanno potuto così scattare foto anche da stampare, al momento, in formati da attaccare alla cover del proprio cellulare.

PUBBLICITA

Il trofeo, che sarà il protagonista nella premiazione del 4 giugno al Maradona, nell’ultima giornata di campionato col match tra Napoli e Sampdoria, rimarrà nel negozio fino alla sera del 3 giugno e sarà a disposizione dei tifosi che potranno avvicinarsi alla teca e farsi un selfie con la coppa.

“A Napoli per la prima volta nella storia del campionato di calcio viene esposta in anteprima al pubblico la ‘Coppa Campioni d’Italia’ e siamo particolarmente orgogliosi di essere promotori questa iniziativa”, dichiara Marco Sanza, amministratore delegato di Tim Retail, la società del Gruppo Tim che controlla la rete di circa 220 negozi diretti.

“La risposta della città è eccezionale – ha aggiunto – e immaginiamo che prosegua nei prossimi giorni. Questa mattina già all’apertura dello store c’erano centinaia di tifosi in fila per vedere il trofeo e scattare uno foto ricordo. Si tratta di un’iniziativa che rafforza il nostro rapporto ormai storico con il calcio e in particolare con la Lega Serie A”.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Napoli. L'Assoagenti replica alle accuse di Aurelio De Laurentiis, definendole "dichiarazioni offensive e discriminatorie" e chiedendo al presidente del Napoli di denunciare i procuratori rei di ricatto. "Invitiamo De Laurentiis a denunciare gli autori di questi ricatti, se ne ha le prove", si legge in...

Prossima Partita

Classifica

IN PRIMO PIANO

Ultime Notizie

De Laurentiis: “Politica non ferma violenza negli stadi per non perdere voti”. Lo sfogo: “Serie A? Portata avanti da 6-8 squadre, urge riforma”

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è intervenuto con la sua consueta energia e schiettezza durante un'audizione al Senato, affrontando diverse tematiche critiche della gestione del calcio italiano, dal format dei campionati ai problemi finanziari e alla violenza negli stadi. De Laurentiis ha denunciato la complicità dei governi passati con le tifoserie violente, sottolineando la necessità di un intervento...