Maddaloni, assolti gli agenti della polizia municipale sotto processo per incedente mortale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sono stati tutti assolti dal tribunale di Santa Maria Capua Vetere i tre ex agenti della Polizia Municipale di Maddaloni finiti sotto processo dopo un incidente stradale costato la vita ad un anziano e il cui responsabile era il figlio di un altro agente in servizio al Comando.

I caschi bianchi erano accusati di aver omesso il compimento di atti di indagine circa la reale dinamica dell’incidente, e di aver così favorito il figlio del collega. L’incidente avvenne il 10 agosto 2017, la vittima si chiamava Antonio Scalera.

La Procura di Santa Maria Capua Vetere aveva indagato e mandato sotto processo per omicidio colposo stradale il conducente della vettura, Aniello Diglio, e i tre poliziotti municipali, ovvero l’allora comandante Nicola Della Peruta (difeso da Alberto Barletta) e i marescialli Giuseppe D’Angelo (assistito da Alberto Martucci) e Mario Bellotta (difeso da Antonio Cerreto), accusati di di omissioni di atti di ufficio e favoreggiamento.



    Durante il dibattimento, durato tre anni, è però emerso che gli agenti avevano effettuato i rilievi dell’incidente; è stata poi analizzata la scatola nera della Ford Fiesta condotta da Diglio, il cui esito ha smentito l’ipotesi della Procura secondo cui il giovane viaggiava contromano quando colpì la vittima.

    Nulla è emerso poi dalle telecamere esterne di un negozio situato di fronte al punto in cui avvenne il presunto investimento, perché gli occhi elettronici erano coperti da un furgone parcheggiato. Il collegio giudicante presieduto da Francesco Ciocia ha quindi assolto Diglio (difeso da Mario Corsiero) per insufficienza di prove, non essendo certo che abbia colpito l’anziano con la sua auto, e i tre pubblici ufficiali per non aver commesso il fatto.


    Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Napoli, maxi rissa tra stranieri in piazza Garibaldi: 6 denunciati

    Napoli.Nella serata di venerdì, la Polizia ha risposto a una segnalazione di rissa a Piazza Garibaldi. Alcune persone sono state fermate con ferite e due coltelli sono stati rinvenuti sul luogo. Gli agenti hanno denunciato 6 persone, di varie nazionalità e compresi tra i 17 e i 28 anni, per...

    Terremoto a Napoli, paura nella zona collinare

    Lo sciame sismico in corso nella zona flegrea,  da ieri ha prodotto altre scosse stamane avvertite anche in diversi quartieri della città di Napoli. Intorno alle 9.45 due eventi tellurici verificatisi a distanza di un paio di minuti, sono stati distintamente avvertiti dalla popolazione, non solo nelle aree del bradisismo...

    Marano in ansia per il parrucchiere Antonio Scatozza: scomparso da ieri mattina

    Da ieri mattina non si hanno notizie di Antonio Scatozza, un parrucchiere di 48 anni residente a Marano, proprietario di un negozio situato in via Adda, al confine con Calvizzano. Come di consueto, ieri mattina Antonio ha lasciato la sua abitazione per recarsi al negozio che si trova nello stesso...

    Meteo Napoli con tempo estivo ma da martedì torna la pioggia

    Previsioni Meteo Napoli con sole e caldo questo weekend, con l'Anticiclone Azzoriano che domina tutta l'Italia e il Mediterraneo centro-occidentale. Ma godetevi il bel tempo perché un'ondata di maltempo e freddo è in arrivo all'inizio della prossima settimana. Ecco le previsioni per oggi: Nord: Soleggiato ovunque, con temperature minime e massime...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE