ULTIME CALCIOMERCATO

LE DICHIARAZIONI

De Laurentiis rivela: “Luis Enrique? Vuole andare in Premier League”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Aurelio De Laurentiis chiude all’arrivo di Luis Enrique sulla panchina del Napoli, almeno per il momento. Il presidente del club partenopeo ha parlato del nuovo allenatore che sostituirà il partente Luciano Spalletti e della festa scudetto del 4 giugno ai microfoni della Rai.

PUBBLICITA

“Stiamo cercando allenatori per il 4-3-3 con i nostri giocatori straordinari, che vogliamo tenere – ha detto ADL -. Stiamo verificando tra una decina di profili chi possa essere il più adatto per questo modulo e proseguire il ciclo. Voglio ancora seminare e ho bisogno del supporto di tutti i napoletani. Questi momenti non devono spaventare, tutto serve per migliorarsi e andremo avanti. Per ora abbiamo sbagliato poche volte, spero che anche questa volta faremo centro”.

Luis Enrique? E’ sicuramente un grande allenatore, ma credo abbia in mente di andare in Premier League – ha aggiunto -. Purtroppo competiamo con tanti campionati che sono più attraenti del nostro, come quello inglese. Il problema economico c’è, le risorse lì sono più allettanti. Ma posso dirgli che lì non c’è il golfo ma la nebbia e che non si mangia bene come da noi… (ride, ndr)”.

“Vincere la Champions? Dobbiamo cercare di avere fortuna nei sorteggi, poi ci sono anche gli avversari e bisognerà vedere come si rinforzeranno – prosegue -. Per me questi tornei vanno cambiati, ma devo sottostare all’ordinamento UEFA e dunque cercheremo di batterci anche lì, come stiamo facendo dall’epoca di Mazzari. I tifosi ci devono sostenere e non si devono avvilire se qualcosa non va nel verso giusto. Uniti possiamo arrivare ovunque”.

De Laurentiis: “Caos biglietti? Dispiace, vorrei avere tutti allo stadio…”

Chiosa con qualche anticipazione sulla festa scudetto del 4 giugno: “Ci saranno cantanti, attori, Stefano De Martino condurrà con la sua classe e simpatia. Abbiamo voluto privilegiare la canzone napoletana, quindi ci saranno Gigi D’Alessio, Nino D’Angelo con il suo inno, Emma, Arisa, Stash, Clementino ed Enzo Avitabile. E tanti attori che racconteranno questo grande sentimento azzurro”.

“Il caos biglietti? Mi dispiace moltissimo, vorrei tutti allo stadio. Leggevo di 250mila persone in coda virtuale, anche se ne erano molti di più. La Rai comunque ci aiuterà con la diretta dalle 21 e milioni di persone potranno godere dello show e della festa, grazie anche a Rai Italia che trasmetterà l’evento in tutto il mondo”, ha concluso.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Torna alla Home
googlenews
facebook


ALTRE NOTIZIE SUL NAPOLI


Prossima Partita

Classifica

ULTIME NOTIZIE

Ultime Notizie