Napoli, spaccio al Pallonetto: 3 arresti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ieri sera gli agenti del Commissariato San Ferdinando, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, nel transitare in vico Storto Pallonetto Santa Lucia hanno notato due persone che, alla loro vista, hanno tentato di eludere il controllo.

I due hanno provato ad introdursi in un’abitazione ma sono stati bloccati e trovati in possesso di un involucro con circa un grammo di hashish, una bustina contenente circa 1,5 grammi di marijuana e di una busta contenente circa 15 grammi di cocaina.

Inoltre, gli agenti hanno effettuato un controllo presso l’appartamento dove hanno sorpreso un terzo uomo ed hanno rinvenuto un barattolo in vetro contenente circa 217 grammi di sostanza da taglio per la droga, un mestolo, un coltello con la lama intrisa di sostanza stupefacente, un paio di forbici, una carta di credito con il numero seriale abraso, un bilancino di precisione e diverso materiale per il confezionamento della droga.

    F.Z.,L.S. e L.S., napoletani di cui due 32enni ed un 43enne con precedenti di polizia, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE