Sangiuliano: cantieri all’Albergo dei Poveri a dicembre-gennaio

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Tra dicembre e gennaio 2024 contiamo di aprire i cantieri all’Albergo dei Poveri per cui è già stato sottoscritto con il sindaco l’accordo di programma in cui abbiamo dato vita ai contenuti”. Lo ha annunciato il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, nel suo intervento all’incontro con alcune associazioni culturali impegnate nel Centro storico di NAPOLI.

“Un mese fa ho firmato – ha ricordato il ministro – un nuovo decreto con cui ho trasferito altri 33 milioni di euro al progetto per l’Albergo dei poveri. E’ un progetto in cui credo molto e proprio per questo ho portato personalmente il sindaco di NAPOLI e Bernardo Mattarella, amministratore delegato di Invitalia, a Parigi a vedere l’operazione della grande biblioteca voluta da Mitterand.

Abbiamo tenuto – ha riferito – una sessione di lavoro con i tecnici della biblioteca per cercare di trasporre alcuni contenuti nell’Albergo dei poveri”. (“Il Ministero ha quasi perfezionato l’acquisto dell’edificio del Monte di Pietà, che era del Banco di NAPOLI. Vogliamo destinarlo a una funzione culturale e museale, certo non ci metteremo dentro un ristorante”.

    Lo ha detto il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano, intervenuto a NAPOLI a un convegno organizzato da associazioni culturali del territorio nella Basilica della Pietrasanta, parlando del palazzo del Monte di Pietà nel Decumano inferiore di NAPOLI. Nel suo intervento Sangiuliano ha rivendicato l’azione del Ministero su NAPOLI, ricordando i progressi del progetto di riqualificazione dell’Albergo dei Poveri di piazza Carlo III e non solo: “Tra qualche settimana – ha annunciato il ministro – volgerò lo sguardo alla Floridiana, che versa in condizioni di degrado e che invece può diventare un importante polmone verde per la città e i giovani”.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, Manfredi: “Starbucks porta flavour internazionale in città”

    Napoli. La città di Napoli, famosa per la sua...

    DALLA HOME

    Napoli, Manfredi: “Starbucks porta flavour internazionale in città”

    Napoli. La città di Napoli, famosa per la sua cultura del caffè e le sue tradizioni culinarie uniche, ha accolto con entusiasmo l'apertura del secondo store Starbucks in Campania, situato nella suggestiva cornice della Galleria Umberto I. All'inaugurazione era presente anche il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, che ha espresso...

    Napoli, sorpreso con la droga alle Case Nuove: arrestato 31enne

    Napoli. Durante la notte scorsa, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno notato un individuo in via Michelangelo Ciccone mentre, in cambio di una banconota, cedeva un involucro a due persone che si sono allontanate rapidamente. I poliziotti sono intervenuti prontamente per interrompere...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE