Napoli, sequestrata a Scampia auto trasformata in officina ambulante per rapine con armi e abbigliamento

Napoli. Armi micidiali e oggetti rubati rinvenuti a bordo...

Napoli, bambini anti-graffiti per festa scudetto

SULLO STESSO ARGOMENTO

I bambini delle scuole napoletane in corteo ‘anti graffiti’ per una mattinata di festa e impegno civico che attraverserà il centro storico giovedì 20 aprile organizzata dagli Angeli del Bello di Napoli. Il titolo della manifestazione è “Sarò con te… ma tu non devi sporcare” e si richiama all’inno intonato dai tifosi.

PUBBLICITA

L’appello è quello di festeggiare il probabile scudetto calcistico del Napoli senza imbrattare statue, strade e monumenti. “Ancora oggi le tracce azzurre dei primi due scudetti dell’1986 e del 1990 sono ancora evidenti” spiegano gli organizzatori. Parteciperanno al corteo, in collaborazione con la seconda, terza e quarta Municipalità, scuole elementari e medie (nell’ambito del progetto ‘Educare alla cura del bello’) e associazioni.

“Ci rivolgiamo a quei pochi tifosi che potrebbero eccedere nei festeggiamenti senza aver riguardo al nostro patrimonio”. Il percorso partirà alle ore 11 da piazza Mercato, quindi attraverserà il Rettifilo, Forcella, via S.Biagio dei Librai, piazza S. Domenico Maggiore e via Tribunali per terminare a piazza Cavour (Fontana delle Paparelle). Gli Angeli del bello – Napoli è l’associazione, presidente Francesco Muzio, da tempo impegnata (così come in altre città d’arte) nella pulizia dei monumenti imbrattati da vernici e graffiti.

Tra le azioni compiute negli ultimi anni, la pulitura campanile della Pietrasanta, della fontana del Nettuno, delle Statue equestri piazza del Plebiscito e di parte del colonnato di piazza del Plebiscito. Attualmente in itinere le autorizzazioni da parte del Comune di Napoli e della Sovrintendenza ai Beni artistici per i previsti interventi antigraffiti allo scalone dell’Albergo dei Poveri, Duomo di Napoli, basamento statua Diaz a via Caracciolo e Stele borbonica a Fuorigrotta. Gli interventi vengono effettuati da tecnici specializzati e archeologi con una pulitrice laser o con gel di progettazione USA di nuova tecnonologia bio-ecologica che permette anche ai più piccoli di partecipare.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE