A Brandizzo Vietato il bagno alle cassiere del supermercato: direttrice sospesa AUDIO

Un messaggio vocale inviato alle cassiere sull’uso del bagno...
Si era presentato sotto casa dell'ex e aveva minacciato di incendiare la casa

Arrestato Salvatore Di Lauro “Terremoto”: picchiava la moglie

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il suo carattere irruento e violento secondo le denunce della moglie lo manifestava anche in casa, anzi soprattutto. E per questo che la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di Salvatore Di Lauro noto come “terremoto”.

PUBBLICITA

Il 35enne è il sesto figlio del noto capo clan Paolo Di Lauro detto “Ciruzzo o Milionario”, boss storico di Secondigliano.

L’uomo è gravemente indiziato del reato di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate perché, con reiterate minacce, vessazioni, umiliazioni e aggressioni fisiche, ha maltrattato la moglie anche in presenza dei figli minori della coppia.

Tali fatti sono stati denunciati dalla moglie del Di Lauro, con lui non più convivente, il 27 febbraio scorso, dopo l’ennesimo episodio di cui è stata vittima la sera precedente, allorquando il marito si era presentato sotto il balcone di casa con del liquido incendiario.

I gravi indizi nei confronti dell’indagato sono stati acquisiti nell’ambito delle indagini avviate dagli investigatori della locale Squadra Mobile e dalle audizioni assunte dal pubblico ministero.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE