Vittime innocenti mafia, in piazza studenti a Torre Annunziata

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Le mani, mosse da cuore e impegno di tanti ragazzi che diventano comunità operosa contro mafie, corruzione e ingiustizie – si legge nel Comunicato di Libera Torre Annunziata – cambieranno finalmente il corso distruttivo della storia di Torre Annunziata“.

La “rivoluzione ricostruttiva”, nella consapevolezza che “E’ Possibile!”, se, dalle mani sulla città, si passerà alle mani per la città”, partirà domani, martedì 21 marzo alle 9,30, dal cortile della scuola “Giancarlo Siani”, in occasione della “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” che si terrà anche a Torre Annunziata per iniziativa del presidio locale di “Libera”.

“La missione di Libera – spiega don Ciro Cozzolino, referente del presidio – per la “città oltraggiata” e contro chi la violenta, è orientata dalla dottrina sociale della Chiesa, dalle esortazioni di Papa Francesco e, nel concreto, da un semplice impegno contro le mafie (“Per amore del mio popolo non tacerò”) consacrato in una lettera da don Peppe Diana, parroco di Casal di Principe, ucciso in chiesa 29 anni fa, prima di celebrare messa il 19 marzo del 1994″.

    Martedì da ogni parte della città confluiranno nel cortile della scuola dedicata al giornalista Giancarlo Siani, trucidato dalla camorra, gli studenti di tutte le scuole di Torre Annunziata con i loro Presidi e professori, insieme a tante persone, per alimentare il proprio impegno civile contro le mafie e la corruzione attraverso l’energia prodotta dall’esercizio della memoria per le vittime innocenti.

    “Martedì saremo in tanti – afferma con ottimismo don Ciro – a rafforzarci per poter pensare e lavorare come comunità, a favore di un progetto di vita e non di morte per l’agonizzante Torre Annunziata, consapevoli che a sostenerci c’è il positivo ricordo delle vittime innocenti e una grande maggioranza di cittadini che deve riscoprire la bellezza del coraggio per affermare verità, giustizia e benessere sociale”.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Marianella, scambio di droga tra auto: arrestato 30enne

    Nella notte scorsa, gli agenti del Commissariato San Giovanni-Barra hanno effettuato un controllo del territorio in piazza Giambattista Pacicchelli. Notando due auto parcheggiate al centro della strada, gli agenti hanno visto i conducenti ripartire in direzioni opposte. Insospettiti, hanno fermato uno dei veicoli e perquisito il conducente. L'uomo, un 30enne di...

    San Giorgio a Cremano, lasciano il barbecue acceso sul balcone e scoppia l’incendio

      Nel primo pomeriggio odierno, le forze dell'ordine e i vigili del fuoco sono intervenuti in Via Salvatore di Giacomo 18, San Giorgio a Cremano, per un intervento di emergenza. L'incidente ha coinvolto un balcone al terzo piano di un edificio residenziale. I vigili del fuoco hanno prontamente estinto le fiamme,...

    CRONACA NAPOLI