Spaccio di droga nell’Eclanese, 10 misure cautelari ad Avellino

SULLO STESSO ARGOMENTO

I Carabinieri della compagnia di Mirabella Eclano e del Nucleo cinofili di Sarno hanno eseguito 10 misure cautelari (6 ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari e 4 obblighi di dimora nel comune di residenza) emesse dal gip di Benevento su richiesta della Procura sannita per spaccio di sostanze stupefacenti e furto aggravato in concorso.

Lo spaccio di droga nell’Eclanese, epicentro a Fontanarosa

L’indagine, avviata dal gennaio 2021 dal Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Mirabella Eclano e coordinata dalla Procura di Benevento, ha consentito di far luce sullo smercio al dettaglio di stupefacenti nella zona dell’Eclanese, con epicentro nel comune di Fontanarosa (Avellino).

Gli spacciatori si organizzavano su Whatsapp e Telegram

Gli indagati, secondo quanto ricostruito, ricorrevano sistematicamente all’utilizzo delle app Whatsapp e Telegram per concordare gli acquisti ed indicare i luoghi nei quali sarebbe avvenuta la cessione di droga.

    Sono stati ricostruiti inoltre i furti di materiali da lavoro compiuti da alcuni degli indagati tra il 23 e il 24 aprile a San Sossio Baronia (Avellino), con recupero dell’intera refurtiva.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

    Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

    Napoli, chiede scusa in aula e vuole risarcire il motociclista che investì e uccise Elvira Zibra sul Lungomare

    Processo al motociclista napoletano Gianluca Sivo accusato di omicidio colposo per la morte di Elvira Zibra, investita mentre era in sella alla sua moto...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE