Non si ferma al posto di blocco e colpisce carabiniere, arrestato a Castellammare

SULLO STESSO ARGOMENTO

Non si è fermato al posto di blocco delle forze dell’ordine e colpisce carabiniere: un uomo di 50 anni è stato arrestato a Castellammare.

Non si ferma all’alt dei carabinieri e colpisce un militare

E’ accaduto poco dopo le 20, in via Napoli. Il 50enne si trovava a bordo di uno scooter, un cinquantino per la precisione, e non si è fermato all’alt del carabiniere.

Ma non solo: il centauro ha continuato a correre e si è avvicinato ai militari, colpendo con lo specchietto un agente, facendolo ruzzolare a terra. I carabinieri si sono lanciati quindi sulla “gazzella” all’inseguimento del malvivente, che durerà pochi minuti.

    Il centauro cade poco più avanti, fermato e arrestato

    Gennaro Frate, già noto alle forze dell’ordine, infatti perderà il controllo del mezzo poco più avanti, in via Ripuaria, cadendo e procurandosi solo qualche lieve escoriazione che però non gli risparmiano l’arresto per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

    Il carabiniere colpito dallo specchietto è stato soccorso dai medici del “San Leonardo”, dal quale è stato dimesso con una prognosi di 5 giorni. L’arrestato è in attesa di giudizio. Il 50enne guidava con la patente scaduta mentre lo scooter non aveva l’assicurazione.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    A Napoli 4 patenti ritirate: giovani con droga e alcol alla guida

    Napoli 4 patenti ritirate, la Polizia intensifica controlli contro...
    DALLA HOME

    Giornata Internazionale dei Bambini Scomparsi: la Polizia di Stato in campo per la loro sicurezza

    25 maggio 2024 - Oggi si celebra la Giornata Internazionale dei Bambini Scomparsi, istituita in memoria di Etan Patz, un bambino di 6 anni scomparso a New York nel 1979. Questo evento ha dato vita a un movimento globale per le persone scomparse e ha portato allo sviluppo di...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    LA CRONACA